Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee 3075 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
24/06/2019
Creare un'opera in galleria. A Parma il secondo appuntamento di ART in PROGRESS
24/06/2019
A Lucca torna LuBi, la Biennale internazionale della carta. Aperte le iscrizioni per partecipare all’evento
22/06/2019
L'Adidas ha annunciato una capsule collection omaggio a Keith Haring
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva VILLA BRANDOLINI ​ Piazza Libertà 7 Pieve Di Soligo 31053

Pieve Di Soligo (TV) - dal 30 novembre al 22 dicembre 2013

Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee

Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee
VILLA BRANDOLINI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Libertà 7 (31053)
+39 3349677948
eventi@fondazionefrancescofabbri.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

In mostra i lavori finalisti della seconda edizione del Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee
orario: venerdì e sabato 16.00-19.00; domenica 10.00-12.00 e 16.00-19.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 30 novembre 2013. ore 17.30
ufficio stampa: STUDIO ESSECI
curatori: Carlo Sala
autori: Lorenzo Aceto, Paola Angelini, Matteo Attruia, Nicola Baldazzi, Fabrizio Bellomo, Ludovico Bomben, Ilaria Bosso, Michele Buda, Alessandra Caccia, Stefano Cagol, Sergio Camplone, Silvia Camporesi, Umberto Chiodi, The Cool Couple, Teresa Cos, Luca De Angelis, Giorgio Di Noto, Sara Faccin, Valentina Ferrandes, Marina Ferretti, Christian Fogarolli, Graziano Folata, Riccardo Giacconi, Iocose, Alessandro Ligato, Pierpaolo Lista, Rachele Maistrello, Silvia Mangosio, Silvia Mariotti, Allegra Martin, Marco Mendeni, Guido Meschiari, Giorgio Micco, Valentina Miorandi, Rebecca Moccia, Francesco Neri, Francesco Nonino, Nicola Nunziata, Francesco Pasquini, Valentina Perazzini, Gianluca Perrone, Daniele Pezzi, Stefano Pezzi, Giorgio Pignotti, Francesca Piovesan, Giusy Pirrotta, Benedetta Pomini, Sabrina Ragucci, Tiziano Rossano Mainieri, Nicola Ruben Montini, Bianca Salvo, Fabio Sandri, Marco Signorini, Alberto Sinigaglia, Enrico Smerilli, Valentina Sommariva, Elisa Strinna, Michele Tajariol, Davide Tranchina, Spela Volcic
genere: fotografia, arte contemporanea, collettiva
email: premio@fondazionefrancescofabbri.it
web: www.fondazionefrancescofabbri.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Nella suggestiva location di Villa Brandolini a Pieve di Soligo in Provincia di Treviso saranno esposti dal 30 novembre al 22 dicembre 2013 i lavori finalisti della seconda edizione del Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee nella mostra collettiva curata da Carlo Sala.

La Fondazione Fabbri continua il suo impegno nella valorizzazione dei linguaggi del contemporaneo attraverso manifestazioni e festival culturali: un’attività volta a promuovere i processi di carattere innovativo, intercettando le creazioni che rappresentano le eccellenze del presente. In questo senso il Premio Francesco Fabbri vuole compiere opera di scouting per evidenziare le varie tendenze che compongono il mosaico dell’ arte visiva odierna spaziando nelle varie sfaccettature dell’arte emergente e della fotografia contemporanea.
La manifestazione intende così promuovere quegli autori che si distinguono per possedere una ricerca aderente alle istanze più stringenti del presente.

Tra le numerose opere candidate sono risultati finaliste della sezione “Arte Emergente” quelle di: Lorenzo Aceto, Paola Angelini, Ludovico Bomben, Ilaria Bosso, Umberto Chiodi, Teresa Cos, Luca De Angelis, Sara Faccin, Valentina Ferrandes, Marina Ferretti, Christian Fogarolli, Graziano Folata, Riccardo Giacconi, IOCOSE, Silvia Mangosio, Silvia Mariotti, Marco Mendeni, Giorgio Micco, Rebecca Moccia, Nicola Ruben Montini, Francesco Pasquini, Valentina Perazzini, Daniele Pezzi, Giorgio Pignotti, Francesca Piovesan, Giusy Pirrotta, Valentina Sommariva, Elisa Strinna, The Cool Couple e Michele Tajariol.

I finalisti della sezione “Fotografia Contemporanea” invece sono: Matteo Attruia, Nicola Baldazzi, Fabrizio Bellomo, Michele Buda, Alessandra Caccia, Stefano Cagol, Sergio Camplone, Silvia Camporesi, Giorgio Di Noto, Alessandro Ligato, Pierpaolo Lista, Tiziano Rossano Mainieri, Rachele Maistrello, Allegra Martin, Guido Meschiari, Valentina Miorandi, Francesco Neri, Francesco Nonino, Nicola Nunziata, Gianluca Perrone, Stefano Pezzi, Benedetta Pomini, Sabrina Ragucci, Bianca Salvo, Fabio Sandri, Marco Signorini, Alberto Sinigaglia, Enrico Smerilli, Davide Tranchina e Spela Volcic.

La composizione delle Giurie del Premio ha potuto annoverare autorevoli critici d'arte e curatori: per la sezione “Arte Emergente” Antonio Arévalo, Andrea Bruciati, Stefano Coletto e Martina Cavallarin; per la sezione “Fotografia contemporanea” Filippo Maggia, Luca Panaro, Roberta Valtorta e Francesco Zanot, con la partecipazione ad entrambe di Carlo Sala, curatore del Premio.

La mostra collettiva di questa seconda edizione spazierà attraverso i vari linguaggi della contemporaneità visiva: dalla fotografia alla pittura, dalla video arte all'installazione. Come sottolinea il curatore Carlo Sala: "La rassegna evidenzia un panorama ibrido composto da una pluralità di modi di intendere il presente che restituisce un vivido spaccato dell'arte contemporanea odierna.”

Il 30 novembre, contestualmente al vernissage della mostra, avverrà la premiazione in cui saranno proclamati i vincitori assoluti delle due sezioni, che riceveranno un premio acquisto di 5.000 euro l’uno e vedranno le loro opere entrare nella collezione della Fondazione Fabbri custodita al centro residenziale Casa Fabbri.
Saranno annunciate inoltre le menzioni speciali che le giurie hanno voluto attribuire ad alcuni lavori particolarmente significativi ed emblematici della contemporaneità.




Premio Francesco Fabbri per le arti contemporanee
a cura di Carlo Sala
Villa Brandolini, Solighetto di Pieve di Soligo (Treviso), Piazza Libertà n°7.
30 novembre – 22 dicembre 2012. Inaugurazione e premiazione: sabato 30 novembre, ore 17.30.
Il Premio è promosso dalla Fondazione Francesco Fabbri e reso possibile grazie al supporto della Famiglia Fabbri e la collaborazione del Comune di Pieve di Soligo. E' patrocinato da FIAF (Federazione Italiana Associazioni fotografiche) e GAI (giovani artisti italiani), con il supporto di TRA (Treviso Ricerca Arte), Enzimi e Landscape Stories. Il Premio è inserito nel palinsesto regionale RetEventi Cultura Veneto 2013 per la Provincia di Treviso.
Orari di apertura: venerdì e sabato 16.00-19.00; domenica 10.00-12.00 e 16.00-19.00. Ingresso libero.

Per Info: www.fondazionefrancescofabbri.it; premio@fondazionefrancescofabbri.it
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram