Sabrina Ragucci / Giorgio Falco - Condominio Oltremare / Yuri Ancarani - Ricordi per mo... 3137 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/04/2019
Il Whitney Museum di New York mette online le risorse sulla sua biennale
20/04/2019
Le squadre della Eredivisie giocano a calcio con Rembrandt
19/04/2019
Whisky e arte a go go, nella nuova distilleria di Bob Dylan
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva VILLA MUSSOLINI ​ Via Milano 31 Riccione 47036

Riccione (RN) - dall'otto novembre all'otto dicembre 2014

Sabrina Ragucci / Giorgio Falco - Condominio Oltremare / Yuri Ancarani - Ricordi per moderni

Sabrina Ragucci / Giorgio Falco - Condominio Oltremare / Yuri Ancarani - Ricordi per moderni

 [Vedi la foto originale]
VILLA MUSSOLINI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Milano 31 (47036)
info@riccioneinvilla.it
www.riccioneinvilla.it/villamussolini.html
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

UNA VILLA PER LE ARTI: Villa Mussolini. Vero e proprio balcone in prima fila sul lungomare, oggi la villa è un centro culturale gestito dal Comune di Riccione e per un mese esatto, dall’8 novembre all’8 dicembre, si trasforma in Padiglione, una casa delle arti: uno spazio ridisegnato per l’occasione da un allestimento originale di Antonio Rinaldi in cui installazioni, videoproiezioni e mostre scompaginano e reimpaginano le memorie del passato, proponendo un’inedita riflessione sull’arte, la storia, il territorio
vernissage: 8 novembre 2014. h 18
curatori: Antonio Rinaldi
autori: Yuri Ancarani, Giorgio Falco, Sabrina Ragucci
genere: arte contemporanea
web: www.riccioneperlacultura.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
UNA VILLA PER LE ARTI: Villa Mussolini. Vero e proprio balcone in prima fila sul lungomare, oggi la villa è un centro culturale gestito dal Comune di Riccione e per un mese esatto, dall’8 novembre all’8 dicembre, si trasforma in Padiglione, una casa delle arti: uno spazio ridisegnato per l’occasione da un allestimento originale di Antonio Rinaldi in cui installazioni, videoproiezioni e mostre scompaginano e reimpaginano le memorie del passato, proponendo un’inedita riflessione sull’arte, la storia, il territorio (inaugurazione
8 novembre, ore 18). Protagonista assoluta è la Riviera adriatica, con la mostra dell'artista Sabrina Ragucci, Condominio Oltremare e la proiezione di Ricordi per moderni di Yuri Ancarani: da un lato 30 fotografie della Riviera immersa nel silenzio invernale, con le sue seconde case fuori stagione; dall’altro 13 video sui cambiamenti vorticosi che hanno segnato il territorio romagnolo negli ultimi anni. In entrambi i casi, forte è la suggestione letteraria: se nel lavoro di Ancarani è chiara l’influenza tondelliana, il progetto di Sabrina Ragucci nasce dalla collaborazione con lo scrittore Giorgio Falco, insieme a cui ha pubblicato il romanzo per immagini Condominio Oltremare (L’orma editore). Sabato 8 novembre, lo stesso Falco e il critico Andrea Cortellessa ne discuteranno in un incontro aperto al pubblico insieme a Sabrina Ragucci e Yuri Ancarani.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram