Fotografica. Immagini dalle collezioni del museo 3079 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
A Roma riapre al pubblico il Ninfeo degli Specchi al Palatino
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSEO CANTONALE D'ARTE ​ Via Canova 10 Lugano 6900

Lugano - dal 13 febbraio al 26 aprile 2015

Fotografica. Immagini dalle collezioni del museo

Fotografica. Immagini dalle collezioni del museo
Chiara Dynys - Clean Your Eyes - azzurro
 [Vedi la foto originale]
MUSEO CANTONALE D'ARTE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Canova 10 (6900)
+41 0919104780 , +41 0919104789 (fax)
decs-mca@ti.ch
www.museo-cantonale-arte.ch
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Come ogni anno il Museo Cantonale d’Arte propone un nuovo allestimento di opere appartenenti alla collezione permanente, concentrandosi in questa occasione sulla fotografia
orario: martedì 14-17, mercoledì–domenica 10–17. Chiuso lunedì
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 13 febbraio 2015. ore 18.30
note: Conferenza stampa: venerdì 13 febbraio 2015, ore 11
genere: fotografia, collettiva
email: benedetta.giorgi@ti.ch

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Come ogni anno il Museo Cantonale d’Arte propone un nuovo allestimento di opere appartenenti alla collezione permanente, concentrandosi in questa occasione sulla fotografia. L’esposizione vuole porre l’attenzione sulla centralità del ruolo che la fotografia ha avuto nella storia dell’arte dell’ultimo secolo e mezzo. Gli artisti hanno riconosciuto sin da subito l’importanza della fotografia, reagendo, in modo più o meno diretto, al nuovo mezzo di comunicazione. Il riconoscimento da parte delle istituzioni è invece avvenuto con maggior ritardo, sia per ciò che riguarda lo statuto della fotografia come arte che per l’interesse ad acquisire nelle collezioni immagini fotografiche. La mostra del Museo Cantonale d’Arte è un’occasione per comprendere l’apporto fondamentale della fotografia allo sviluppo dei linguaggi artistici del XX e del XXI secolo, senza voler nascondere la problematicità a definire con esattezza le categorie a cui appartengono alcune opere fotografiche. Bisogna considerare che spesso, nell’arte contemporanea, la fotografia si colloca a margine tra diversi settori artistici passando dall’essere opera stessa a mero mezzo tecnico al servizio di un progetto più ampio. Al fine di evidenziare le varie e diverse inclinazioni che caratterizzano l’evoluzione della fotografia nella storia dell’arte, il percorso espositivo è scandito in 17 sale tematiche e propone ai visitatori uno sguardo su alcune delle principali applicazioni del mezzo espressivo. La grande varietà di linguaggi presenti nella mostra evidenzia inoltre la serietà con cui, sin dalla sua inaugurazioni nel 1987, il Museo Cantonale d’Arte ha dedicato alla fotografia spazio e attenzione nella sua programmazione espositiva e nelle acquisizioni volte ad arricchire il patrimonio culturale dell’Istituto. Nella mostra si ha occasione di vedere sia artisti ticinesi e svizzeri che artisti internazionali, mostrando l’attenzione da sempre assegnata da parte del Museo al dialogo tra l’identità regionale del nostro cantone e ciò che lo circonda.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram