LACUS IUTURNAE. LA FONTANA SACRA DEL FORO ROMANO 3084 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
15/06/2019
David LaChapelle firma il calendario Lavazza 2020
14/06/2019
Tutti i segreti per un ritratto postmoderno. Mostra e talk alla RUFA
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva FORO ROMANO ​ Via Della Salara Vecchia Roma 00186

Roma - dal 5 marzo al 20 settembre 2015

LACUS IUTURNAE. LA FONTANA SACRA DEL FORO ROMANO

LACUS IUTURNAE. LA FONTANA SACRA DEL FORO ROMANO

 [Vedi la foto originale]
FORO ROMANO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Della Salara Vecchia (00186)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Tornano ad essere visibili al pubblico sette sculture legate al contesto del lacus Iuturnae, la fonte di Giuturna situata nel Foro Romano.
vernissage: 5 marzo 2015.
editore: ELECTA
note: Presentazione alla stampa giovedì 5 marzo ore 11.00
genere: arte antica

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Tornano ad essere visibili al pubblico sette sculture legate al contesto del lacus Iuturnae, la fonte di Giuturna situata nel Foro Romano.

Tra le più importanti nell’antica Roma, le sue acque erano ritenute salutari. È il Tempio di Romolo che accoglierà dal 6 marzo

e fino al 20 settembre 2015 questo prezioso gruppo scultoreo conservato nell’Antiquarium forense, da molti anni chiuso al pubblico.

Il tempietto circolare del Foro Romano apre con questa occasione nuovamente al pubblico per presentare il gruppo scultoreo con uno

straordinario allestimento che restituisce le suggestioni di acqua e luce dell’antica sorgente.

L’esposizione LACUS IUTURNAE. LA FONTANA SACRA DEL FORO ROMANO, promossa dalla Soprintendenza Speciale
per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma con Electa, riunisce le opere emblematiche
legate al mito dei Dioscuri e si avvale della curatela scientifica dell’Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram