ART AM 3. Artisti Americani e Non 3160 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SPAZIO SONCINO ​ Via Iv Novembre 15 Soncino 26029

Soncino (CR) - dal 29 agosto al 20 settembre 2015

ART AM 3. Artisti Americani e Non

ART AM 3. Artisti Americani e Non
Oh My Gold 2014, Stefano Ogliari Badessi - Plastic&Fan
 [Vedi la foto originale]
SPAZIO SONCINO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via IV Novembre 15 (26029)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Dall’interno del mondo artistico di New York, Luigi Cazzaniga fotografo soncinese e Ilka Scobie, poetessa e critica d’arte, portano anche quest’anno in Lombardia, un gruppo ben fornito di artisti (e maestri) USA contemporanei, insieme ad italiani (Soncinesi e non) europei, mediorientali e coreani.
orario: Sab.-Dom. 10,00-12,30 e 15,00-18,30
Lun.-Ven. su appuntamento 3399685997/3394780820
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance -
vernissage: 29 agosto 2015. h 18,30
catalogo: in galleria.
curatori: Luigi Cazzaniga, Ilka Scobie
autori: Stik, Hannie Ahern, Michael Alan, Agnes Barley, Rita Barros, Wesley Berg, Alighiero Boetti, Stefan Bondell, Jamie Julien Brown, Luigi Cazzaniga, Eteri Chkadua, Brunivo Cottarelli, Kip Davis, Pietro De Filippi, Martha Diamond, Sally Egbert, Robin Ellenbogen, Tano Festa, Ileana Florescu, Giovanni Gaggia, John Giorno, Patrizia Iacino, Insook Ju, Sharzad Kamel, Alex Katz, Benjamin Keating, Elizabeth Kley, Rachel Lee Hovnanian, Vincenzo Marsiglia, Demis Martinelli, Jordan Mejias, Gianni Nobilini, Uman Nyako, Daniel Peddle, Alessandro Pedrini, Michael Potvin, René Ricard, Ugo Rondinone, Gigi Roveda, Mario Schifano, Lola Schnabel, Michael Scott, Hunt Slonem, Ande Somby, Giacomo Stringhino Ciboldi, Kianja H. Strobert, Elena Trissino, Cristina Viviani, Madeline Weinrib, Sukyun Yang, Bryce Zackery
patrocini: Proloco Soncino, gruppo Quartiere3, artista Ugo Rondinone, Marco Secchi, Famiglia Moratti, Graham Head di ABC NY
genere: arte moderna e contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
La terza edizione di “ARTISTI AMERICANI E NON” si terrá anche quest’anno alla Galleria SPAZIO SONCINO. La mostra patrocinata dalla Proloco, dal gruppo Quartiere3, dall’artista Ugo Rondinone e da Marco Secchi e sponsorizzata dalla Famiglia Moratti e da Graham Head di ABC NY, fa parte del percorso d’arte della “VIII Biennale di Soncino a Marco”, che si tiene da 16 anni al Castello Sforzesco, alla Filanda e al Museo della Stampa di Soncino. Grazie al successo della mostra ‘Artisti Americani e Non’ e all’impegno culturale del gruppo Quartiere3, sei altri spazi saranno inclusi quest’anno nel percorso d’arte della Biennale che si estenderá fino a Cremona. Anche questa edizione di “Artisti Americani e Non” sará curata dalla critica d’arte Ilka Scobie (ArtLyst,London) e da Luigi Cazzaniga, video-artist e fotografo Soncinese di New York. La coppia Cazzaniga/Scobie, dall’interno del vivissimo mondo artistico Newyorkese porterá in Lombardia un gruppo ben fornito di artisti USA contemporanei. Due grandi maestri, i conosciutissimi e valutatissimi Ugo Rondinone rappresentato dalle gallerie Barbara Gladstone ed Eva Presenhuber, e Alex Katz, uno dei maggiori artisti figurativi esistenti. Ugo Rondinone dopo il suo recente successo al Rockbund Art Museum di Shangai esporrá una scultura che fa parte di un nuovo progetto ideato per uno show di sculture giganti in Nevada. Alex Katz, reduce dall’acclamata mostra di paesaggi alla Gavin Brown Enterprise di New York esporrá un disegno rappresentativo della sua prossima mostra tutta composta di nudi femminili. Uno dei primi attori di Andy Warhol il poeta John Giorno (Palais de Tokio, Paris) sará presente con uno dei suoi iconici messaggi pittorici. E ci saranno anche quest’anno Elizabeth Kley e Martha Diamond e gli amatissimi Lola Schnabel e Stefan Bondell (The Hole Gallery). Saranno presenti inoltre Jordan Mejias, Madeline Weinrib (Salone del mobile Milano e galleria Alberto Levi), Benjamin Keating, Rachel Lee Hovnanian, Michael Alan, Daniel Peddle, Sally Egbert, Hunt Slonem (Marlborough gallery), Uman Nyako, Kjanja H Strobert (Harlem Studio Museum), il mitico Rene Ricard e gli emergenti Bryce Zackery e Wesley Berg del Bronx e Hanny Ahern e Kip Davis della Stream Gallery di Bushwick. Gentilmente prestate da alcuni collezionisti, non mancheranno opere di 3 grandi maestri Italiani riuniti insieme ad memoriam: Tano Festa, Alighiero Boetti e Mario Schifano; nonché il Manifesto originario del 1960 di Pietro Manzoni, Bazon Brock, Enrico Castellani, Rolf Fenkart, Carl Laszlo, Heinz Mack, Onorio, Piene e Herbert Schuldt creato per L’Esposizione Internazionale del Niente. Tra gli Italiani anche Cristina Viviani, una giovane promessa Soncinese, insieme ai concittadini Demis Martinelli, Vincenzo Marsiglia (interactive media), Gigi Roveda, Sandro Pedrini e al fotografo Gianni Nobilini. Saranno presentate anche fotografie del romano Piero De Filippi e di Ileana Florescu (il suo show "Libri Proibiti" é attualmente in esposizione alla Libreria Angelica di Roma) una sound-art di Ande Somby e video di Elena Trissino Dal Vello D’Oro, Gregorio Franchetti e di Robin Ellenbogen, sculture di Brunivo Cottarelli e Giacomo Stringhini Ciboldi e un opera cucita del performance artist Giovanni Gaggia. Insieme agli Americani e agli Italiani anche quest’anno Spazio Soncino esporrá alcuni artisti internazionali: la portoghese Rita Barros (London's Royal Academy), i coreani Sukyun Yang & Insook Ju, la georgiana Eteri Chkadua (Biennale di Venezia), l’iraniana Sharzad Kamel e gli inglesi Stik e Jamie Julien Brown. Il 29 Agosto, sera dell’apertura, e la sera del 12 Settembre la mostra uscirá dalla galleria con proiezioni di immagini e video di Luigi Cazzaniga sulle mura del Castello Sforzesco.
 
trovamostre
@exibart on instagram