Flowers for you 3066 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/07/2019
Partecipa all'edizione 2019 di Fuori Fuoco Moak e racconta il caffè in tutte le sue forme
22/07/2019
Da Noto, in partenza per la Luna, con Photology Air
22/07/2019
Addio a Ilaria Occhini, volto gentile e notissimo di cinema, teatro e tv
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva BUCHMANN GALERIE ​ Via Gamee 6 Collina D'oro 6927

Collina D'Oro () - dal 30 agosto al 30 dicembre 2015

Flowers for you

Flowers for you
LAWRENCE CARROLL
Untitled, 2015
fiori artificiali, pigmenti, tintura, pittura per facciate, pulviscolo
7,5 (h) x 218 x 185 cm
© Courtesy Buchmann Galerie Agra/Lugano and the artist; photo: Rémy Steinegger
 [Vedi la foto originale]
BUCHMANN GALERIE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Gamee 6 (6927)
+41 919800830 , +41 919800832 (fax)
buchmann.lugano@bluewin.ch
www.buchmanngalerie.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La Galleria Buchmann ha il piacere di annunciare l’apertura della mostra "Flowers for you" con opere di Lawrence Carroll, Tony Cragg, Wolfgang Laib, Tatsuo Miyajima, Alberto Garutti, Marco D’Anna, Wilhelm Mundt, Felice Varini, Alex Dorici, Véronique Arnold, Gerda Steiner & Jörg Lenzlinger
orario: aperto su appuntamento
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 30 agosto 2015. ore 11
autori: Véronique Arnold, Lawrence Carroll, Tony Cragg, Marco D'Anna, Alex Dorici, Alberto Garutti, Wolfgang Laib, Jörg Lenzlinger, Tatsuo Miyajima, Wilhelm Mundt, Gerda Steiner, Felice Varini
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Donare dei fiori è un gesto che spesso simboleggia un ringraziamento, così in quest’occasione la Galleria Buchmann desidera ‘regalare’ dei fiori, in senso figurato, ai propri visitatori. Le opere vertono dunque tutte attorno alla tematica del fiore; sculture, fotografie, acquarelli, installazioni realizzate appositamente per la mostra. Prendendo spunto dalla molteplicità e diversità del mondo floreale, le opere esposte in Galleria e negli spazi esterni si completano a formare un caleidoscopio di colori, forme e dimensioni differenti. Ogni artista con la propria sensibilità e estetica reinterpreta a suo modo il rapporto tra arte e natura.

In alcune opere la vita effimera del fiore sfugge alla caducità, per trasformarsi in sculture in continuo e perpetuo cambiamento, non soggette ai mutamenti dettati dal tempo o dalle stagioni. Talvolta invece la presenza del fiore si concretizza nella sua assenza dove ciò che ne risulta è il prodotto primario alla base della vita stessa del mondo naturale: il polline. O ancora, un’installazione scultorea offre una rilettura poetica che trascende il semplice concetto di fiore inserendolo in un nuovo contesto. La fragilità e l’eleganza del fiore sono il soggetto di alcune fotografie, in cui grazie ad un sapiente utilizzo di luci ed ombre si ottengono opere al confine con la pittura. Il garofano invece, simbolo ricorrente nei dipinti sacri nella storia dell’arte, si fa carta e si inserisce in un’ulteriore installazione pensata appositamente per uno degli spazi esterni della Galleria di Agra. Sempre all’esterno sventoleranno delle bandiere d’artista, realizzate dopo un’attenta e approfondita riflessione sulla tematica fulcro dell’esposizione.

La mostra offre un ricco e diversificato insieme di opere, realizzate da artisti noti a livello internazionale e locale. È un’occasione speciale per vedere riuniti in una sola mostra con una tematica così particolare artisti con i quali la Galleria Buchmann lavora da diversi anni. L’invito è dunque quello di avventurarsi in questa promenade tra le molteplici opere d’arte e lasciarsi stupire dalla varietà e vivacità dei risultati presentati.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram