Toulouse-Lautrec - Luci e ombre di Montmartre 3085 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
15/06/2019
David LaChapelle firma il calendario Lavazza 2020
14/06/2019
Tutti i segreti per un ritratto postmoderno. Mostra e talk alla RUFA
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva BLU PALAZZO D’ARTE E CULTURA ​ Via Pietro Toselli 29 Pisa 56125

Pisa - dal 15 ottobre 2015 al 14 febbraio 2016

Toulouse-Lautrec - Luci e ombre di Montmartre

Toulouse-Lautrec - Luci e ombre di Montmartre

 [Vedi la foto originale]
BLU PALAZZO D’ARTE E CULTURA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Pietro Toselli 29 (56125)
+39 050500197 , +39 050916988 (fax)
info@fondazionecaripisa.it
www.palazzoblu.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Presenti in mostra tutti i suoi celebri manifesti, affiancati da litografie, disegni e da un’attenta selezione di dipinti provenienti da importanti collezioni pubbliche e private internazionali a coronamento del fondamentale nucleo di opere di grafica, le quali hanno consacrato l’artista tra i “giganti” dell’arte europea ed hanno spianato la strada verso la modernità e verso la diffusione del manifesto pubblicitario che grazie all’artista francese diviene opera d’arte
orario: Lun/Ven 10-19, Sab/Dom 10-20
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 15 ottobre 2015. su invito
catalogo: in galleria.
editore: SKIRA
ufficio stampa: MONDOMOSTRE
curatori: Maria Teresa Benedetti
autori: Henri de Toulouse-Lautrec
note: CONFERENZA STAMPA Giovedì 15 ottobre ore 12.00
genere: personale, disegno e grafica, arte moderna
web: http://www.toulouselautrec-pisa.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
“Nella sua opera non si trova un solo viso umano di cui non abbia volutamente sottolineato il lato spiacevole. Era un osservatore implacabile ma il suo pennello non mentiva” (Artur Huc).

Protagonista della grande mostra autunnale di Palazzo Blu è Henri de Toulouse-Lautrec che, con la sua straordinaria produzione di opere grafiche, ha innovato profondamente il mondo dell’arte, aprendo le porte alla modernità e superando quelle che erano le tematiche e i canoni di fine Ottocento.

Attraverso la sua magnifica produzione di dipinti, locandine, litografie e manifesti, Henri de Toulouse-Lautrec è riuscito, più di chiunque altro, a descrivere e caratterizzare una città, uno stile di vita, i colori di una generazione e, più in generale, il vero stile di vita della Parigi di fine Ottocento, la Parigi del Moulin Rouge, di Montmartre, delle maisons closes; quel magnifico periodo in cui, a cavallo tra due secoli, la Ville lumiére era l’indiscussa capitale mondiale dell’arte.

La curatela scientifica è affidata alla Prof.ssa Maria Teresa Benedetti, accreditata studiosa dell’arte francese dell’Ottocento ed esperta dell’artista. Una grande occasione per ammirare la varietà e la modernità dell’arte di Henri de Toulouse-Lautrec.

Presenti in mostra tutti i suoi celebri manifesti, affiancati da litografie, disegni e da un’attenta selezione di dipinti provenienti da importanti collezioni pubbliche e private internazionali a coronamento del fondamentale nucleo di opere di grafica, le quali hanno consacrato l’artista tra i “giganti” dell’arte europea ed hanno spianato la strada verso la modernità e verso la diffusione del manifesto pubblicitario che grazie all’artista francese diviene opera d’arte.

La grande mostra, che aprirà al pubblico il 16 Ottobre 2015, intende rappresentare al grande pubblico italiano e internazionale la straordinaria avventura umana e artistica di Henri de Toulouse-Lautrec.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram