Dante e i Papi nella Divina Commedia 3063 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/06/2019
In Germania, presso la Stadtgalerie Kiel, inaugurata la seconda tappa della mostra del Premio Fondazione Vaf
18/06/2019
Archy Art è il nuovo software per gestire gli archivi d’artista
18/06/2019
VALIE EXPORT vince il Roswitha Haftmann Prize 2019. Il premio alla sua ricerca coraggiosa
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva AURUM ​ Via Francesco Ferdinando D'avalos Pescara 65126

Pescara - dal 22 gennaio al 7 febbraio 2016

Dante e i Papi nella Divina Commedia

Dante e i Papi nella Divina Commedia

 [Vedi la foto originale]
AURUM
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Francesco Ferdinando D'Avalos (65126)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Il 22 gennaio alle ore 10,30 s’inaugurerà al dannunziano Aurum di Pescara la mostra dei dipinti realizzati da otto artisti di fama nazionale ed internazionale invitati a illustrare “ Dante e i Papi nella Divina Commedia”.
orario: dalle ore 9 alle ore 20
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 22 gennaio 2016. ore 10.30
catalogo: in galleria. Ianieri Editore, Pescara
curatori: Giorgio Di Genova
autori: Franco Cillia, Danilo Fusi, Angelo Liberati, Grazia Lodeserto, Mauro Molinari, Impero Nigiani, Teresa Noto, Gabrie Pittarello
genere: arte contemporanea, collettiva, disegno e grafica

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa

Il 22 gennaio alle ore 10,30 s’inaugurerà al dannunziano Aurum di Pescara la mostra dei dipinti realizzati da otto artisti di fama nazionale ed internazionale invitati a illustrare “ Dante e i Papi nella Divina Commedia”. Gli artisti scelti dallo storico dell’arte professor Giorgio Di Genova, sono Franco Cillia, Danilo Fusi, Angelo Liberati, Grazia Lodeserto, Mauro Molinari,Impero Nigiani, Teresa Noto, Gabrie Pittarello, che hanno dedicato, ognuno , tre pitture cromatiche e tre grafiche raffiguranti i capi della Chiesa condannati , o al Purgatorio ,o all’Inferno dal Divin Poeta. La manifestazione è inerente agli studi danteschi organizzati in quasi quarant’anni dalla Fondazione Casa di Dante in Abruzzo, ente morale fondato dal professor Corrado Gizzi, che ha lo scopo di promuovere in Italia e all’estero la cultura e l’arte con particolare riferimento alla figura e all’opera di Dante Alighieri. La sede dell’Istituto di Studi e Ricerche Casa di Dante in Abruzzo, ha sede nel Castello di Torre dei Passeri con annesso museo d’arte “Fortunato Bellonzi”,che raccoglie opere dedicate ai temi danteschi da artisti famosi, e che negli anni passati ha organizzato mostre dedicate a William Blake, Dante Gabriel Rossetti, Johann Heinrich Fussli, Joseph Anton Koch, Alberto Martini, Sandro Botticelli, Luca Signorelli, Raffaello Sanzio, Federico Zuccari, Giovanni Stradano, Francesco Scaramuzza, Salvador Dalì, Amos Nattini, Giotto, Alberto Sughi, proseguendo dal 2007 nell’invito ad artisti di fama, scelti da noti storici dell’arte ( Carlo Fabrizio Carli,Vittorio Sgarbi,Giorgio Di Genova, Giorgio Segato) alla realizzazione di opere dantesche. Alla presentazione degli artisti e delle opere pittoriche da parte di Giorgio Di Genova, seguiranno, gli interventi degli studiosi della letteratura italiana professor Umberto Russo dell’Università “ G.Dannunzio” di Chieti-Pescara e del professor Nicola Longo, dell’Università di Roma-Tor Vergata, affiancati dalle maggiori autorità locali, Marco Alessandrini, sindaco di Pescara, Luciano D’Alfonso, presidente della Regione Abruzzo, Nicola Mattoscio, presidente della Fondazione Pescaraabruzzo,, Piero Di Giulio, sindaco di Torre dei Passeri.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram