DA D’AN Festival di poesia e arti performative 3121 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
25/06/2019
Quattro residenze per il nuovo bando di CURA 2020
25/06/2019
Bill Murray riceverà da Wes Anderson il Premio alla carriera alla Festa del Cinema di Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva 16 CIVICO ​ Strada San Silvestro-san Giovanni 16 Pescara 65129

Pescara - dal 12 al 13 marzo 2016

DA D’AN Festival di poesia e arti performative

DA D’AN Festival di poesia e arti performative
locandina
 [Vedi la foto originale]
16 CIVICO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Strada San Silvestro-san Giovanni 16 (65129)
San Silvestro Spiaggia
16civico@gmail.com
www.16civico.wordpress.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

DA D’AN, festival di poesia e arti performative, è un progetto itinerante che si svolge nella città di Pescara in occasione dell'anniversario della nascita di Gabriele D’ Annunzio.
orario: 12 marzo dalle 17 alle 23.30 - 13 marzo dalle 16.30 alle 21
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 12 marzo 2016. ore 17
curatori: Lucia Zappacosta
autori: Dona Amati, Tommaso Binga, Annarita Borrelli, Salvatore Cammilleri, Sabino Caronia, Già Centini, Christian Ciampoli, Laura Cionci, Maria Adele D'Amaro, Marina D'Attanasio, Stefano D'Ettorre, Sara Davidovics, Le costole di D'Annunzio, Irida Gjerji, Piotr Hanzelewicz, Ugo Magnanti, Andrea Micaroni, Franca Minnucci, Anna Pieramico, Giulio Scocchia, Leo Strozzieri, Gloria Sulli
patrocini: Presidenza del Consiglio del Comune di Pescara
genere: performance - happening, altro

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
DA D’AN, festival di poesia e arti performative è un progetto itinerante che si svolge nella città di Pescara il 12 marzo e il 13 marzo in occasione dell'anniversario della nascita di Gabriele D’ Annunzio, organizzato dall’ Associazione Culturale Contemporary in collaborazione con 16 Civico arte contemporanea, il Polo Museale d’Abruzzo, la Presidenza del Consiglio del Comune di Pescara, è a cura di Lucia Zappacosta e la Direzione Scientifica di Franca Minnucci.

A partire dal Museo “Casa Natale G. D’Annunzio” l’evento itinerante si snoderà per tutta la notte in una passeggiata nella quale si alterneranno le letture e le performance di importanti poeti e scrittori contemporanei ed artisti visivi, provenienti da diverse regioni d’ Italia che animeranno Corso Manthonè, le abitazioni dei palazzi borghesi aperti per l’ occasione ed i balconi della via, centro culturale e nevralgico dell’antica città.

Un itinerario che esce da D'annunzio per sottolineare una ricerca estetica dell' altrove, in relazione sia alla poetica, ma anche all'aspetto sociale e di vita dell'autore; un percorso guidato dalla contemporaneità che avviene appena fuori dal museo.
Una mostra d'arte itinerante che conduce alla riscoperta del paesaggio, tanto amato e citato dal poeta, con l'obiettivo di promuovere, divulgare e relazionare l'arte contemporanea attraverso i suoi nuovi e molteplici linguaggi, dedicando attenzione e cura alle opere del passato che ci conducono nel presente.

Il giorno 13 marzo, presso il Museo “Casa Natale d’ Annunzio” e gli spazi della galleria d'arte 16 Civico a Via S.Silvestro 16, la rassegna continuerà con mostre e mediometraggi e sarà possibile rivivere i progetti degli artisti attraverso le documentazioni emerse dalla rassegna. DA D’AN, Festival di poesia e arti performative vuole diventare un festa annuale per celebrare l’ importante anniversario del poeta pescare con l’ obiettivo di comporre il DA D’AN primo archivio multimediale del contemporaneo che racconti il parallelismo tra la figura del poeta e l'arte e la poesia del nostro tempo attraverso i suoi nuovi e molteplici linguaggi, dedicando attenzione e cura alle opere del passato che ci conducono nel presente e che ci proiettano nel futuro.

ARTISTI: Dona Amati, Tomaso Binga, Annarita Borrelli, Salvatore Cammilleri, Sabino Caronia, Già Centini, Christian Ciampoli, Laura Cionci, Marina D'Attanasio, Stefano D'Ettorre, Sara Davidovics, Piotr Hanzelewicz, Le costole di D'Annunzio, Ugo Magnanti, Andrea Micaroni, Franca Minnucci, Anna Pieramico, Giulio Scocchia, Leo Strozzieri, Gloria Sulli.

A cura di Lucia Zappacosta
Vincitrice del Premio SetUp 2015 Miglior curatore under 35, dirige dal 2013 l’ Alviani ArtSpace, uno spazio di ricerca e di contaminazione tra linguaggi artistici e tecnologici all’ interno dell’ Aurum di Pescara. Dottore di ricerca in Culture, linguaggi e politica della comunicazione vive all’ incrocio tra arte e tecnologia. Premio Startimpresa 2009 Confindustria Giovani Pescara con la startup Videoartscope, per gestire archivi di video arte, dal 2012 è presidente di Metro Olografix lapiù antica associazione italiana che dal 1994 si occupa di innovazione digitale e cultura hacker. E’ stata selezionata da Wired per l’ Audi Innovation Awards 2015. http://www.luciazappacosta.it/

Direzione Scientifica di Franca Minnucci
Laureata in Filosofia e in Sociologia, specializzata in Psicologia dell'età evolutiva; attrice professionista, ha lavorato con i più importanti registi, tenendo spettacoli e recital, con attori come Mario Scaccia, Ugo Pagliai, Giuseppe Pambieri e Michele Placido e tanti altri del panorama nazionale.Ha avuto una lunga esperienza radiofonica , lavorando per molti anni (8 anni) in Rai . Da anni la sua vita professionale si muove su due binari: lo studio, la ricerca, le pubblicazioni e fra queste, l'ultima, la più importante, la cura del Carteggio Duse-d'Annunzio che il Comitato Scientifico del Vittoriale degli Italiani le ha affidato: lo studio di circa 1500 lettere; uno dei lavori più importanti e più attesi dell'epistolografia dannunziana, dall'altro la sua attività di attrice e di ideatrice di spettacoli e recital, soprattutto intorno al Vate.;spettacoli che porta in giro in tante località in Italia e all'estero.

Organizzazione: Associazione Culturale Contemporary

L’ Associazione Culturale Contemporary nasce nell’ Aprile 2010 come Spin Off della Galleria d’ arte White Project con all’ attivo 13 anni di attività nel settore dell’ arte contemporanea, nell’ organizzazione eventi culturali e turistici incollaborazione con Enti Pubblici e Privati.Tra le finalità dell’ Associazione, come da statuto, c’ è lo svolgimento di attività culturali e ricreative, con particolare rilievo alla riflessione sul contemporaneo per valorizzareil territorio locale, le risorse e la promozione dell’ indotto turistico. L’ associazione si propone di favorire l’ estensione delle attività culturali sul territorio anche con la promozione di forme consortili tra Associazioni e altre Organizzazioni. http://www.associazionecontemporary.it

16 Civico spazio per l'arte contemporanea

Spazio finalizzato a promuovere l’ arte contemporanea inun contesto non convenzionale, da molti anni collocato nell'area del rione S.Silvestro spiaggia, nella periferia di Pescara, il cui obiettivo è di accogliere artisti nazionali ed internazionali impegnati nella ricerca artistica contemporanea e laprogettazione di sistemi innovativi di pubblico utilizzo. https://16civico.wordpress.com/

In collaborazione con Polo Museale d’Abruzzo, Presidenza del Consiglio e Comune di Pescara.

I luoghi del festival:
Museo Casa Natale Gabriele D'Annunzio Mirus - Via Catone Locanda del ‘ 600 Palazzo Farace - Corso Manthonè, 82 Corso Manthonè, 69 Corso Manthonè, 46 16 Civico, galleria d'arte contemporanea (strada provinciale s.Silvesto 16, Pescara).

Programma:

12 Marzo

Ore 17.00 Museo “Casa Natale Gabriele D’annunzio" Saluti: con Lucia Arbace, Antonio Blasioli, Lucia Zappacosta, Christian Ciampoli, Franca Minnucci

Ore 17.30 Museo “Casa Natale Gabriele D’annunzio"
Franca Minnucci “Come in un sogno stava d’ innanzi a noi la casa”
Ugo Magnanti e Dona Amati “Sogni di terre lontane”
Performance di Già Centini “D'Accordo D'Annunzio, ovvero Piumino Da Spolvero Cipria DiPubblico”
Installazione di Leo Strozzieri

Ore 18.45
Giardino Museo D'Annunzio
Presentazione Installazione di Gloria Sulli “Radiolaria, Submarine Creature"
Performance di Tomaso Binga “Il mio Sport è dubitare! “
Installazione itinerante di Christian Ciampoli “Chromeboat Tour”
Ore 19
Aperitivo

Ore 19.30 Via Catone / Mirus
Installazione interattiva di Piotr Hanzelewicz “Poematic 9000”

Ore 20.00 Via Catone / Locanda del '600
Installazione di Laura Cionci “Hortus Conclusus”
Reading di Franca Minnucci “La pioggia nel pineto"

Ore 20.30 Corso Manthonè, 82 / Palazzo Farace
Reading musicale di “Le costole di D’ Annunzio”con Arnaldo Guido, COSMO e Marco Sburzo

Ore 21.00 Corso Manthonè
Performance di Annarita Borrelli e Salvatore Cammilleri “L’autrice – Ceneri di poesia”

Ore 21.30 Corso Manthonè, 60
Reading musicale di “Ascolto Vibrato”con Anna Pieramico e Giulio Scocchia

Ore 22.00 Corso Manthonè 46 / Taverna 58
Performance di Già Centini “SUPERaUOMO”

Ore 22.30 Corso Manthonè, 62 / kei_en enzo calabrese design studio
Reading di Ugo Magnanti “Cretino Fosforescente”

Ore 23,00 Corso Manthonè
Installazione di Salvatore Cammilleri “Proteic O...(Fry your labels)”

Ore 23,00 Incrocio via Catone / corso Manthonè
Performance di Sara Davidovics “Rendez vous”

Ore 23,30 Museo “Casa Natale Gabriele D’annunzio"
Video installazione di Mic “I marziani”


Domenica 13 Marzo

Ore 16:30 Casa D'Annunzio
Saluti istituzionali alla presenza della Dott.ssa Lucia Arbace

INTERVENGONO:
Sabino Caronia intervento: "D'Annunzio, tra modernità e tradizione"
Letture di Ugo Magnanti e Dona Amati

Ore 18:00 Casa D'annunzio
sala conferenze Proiezione Mediometraggio: CANDIDA (37 minuti) un video di Stefano D’ Ettorre, tratto da "didadaia la lavanda”, un testo di Marina D'Attanasio liberamente ispirato alla novella “La fine di Candia”di Gabriele d’ Annunzio.
https://www.youtube.com/watch?v=LnT2o-xmekY

Ore 21.00 galleria 16 Civico via S.Silvestro, 16
Incontro con gli artisti e Inaugurazione mostra Ignorarte visibile dal 13 al 27 marzo, aperitivo.
Proiezione di Chromeboat tour a cura di Mattia Paone.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram