Paolo Venini e la sua fornace 3058 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/06/2019
Tracce di assenza. All'Hotel Hilton Molino Stucky di Venezia le opere di Mimmo Catania
19/06/2019
Ad Alberto Angela la laurea honoris causa dell’Università Suor Orsola di Napoli
19/06/2019
Flaminia Bonciani e i colori degli anni ’80, al RUFA Space
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva FONDAZIONE GIORGIO CINI ​ Isola di San Giorgio Maggiore Venezia 30100

Venezia - dal 9 settembre 2016 all'otto gennaio 2017

Paolo Venini e la sua fornace

Paolo Venini e la sua fornace
Piatti in vetro a murrine trasparenti, 1957 ca.
 [Vedi la foto originale]
FONDAZIONE GIORGIO CINI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Isola Di San Giorgio Maggiore (30100)
Venezia
+39 0415289900 , +39 0415238540 (fax)
fondacini@cini.it
www.cini.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Sarà dedicata a Paolo Venini, imprenditore illuminato e creativo, la mostra autunnale de LE STANZE DEL VETRO. In mostra 300 opere che raccontano la sua vis creativa e degli artisti che negli anni lo hanno affiancato
orario: 10 – 19, chiuso il mercoledì
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 9 settembre 2016. ore 11 su invito
catalogo: in galleria. a cura di Marino Barovier e Carla Sonego
editore: SKIRA
curatori: Marino Barovier
autori: Riccardo Licata, Tyra Lundgren, Giò Ponti, Tobia Scarpa, Ken Scott, Massimo Vignelli
genere: design

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Milanese di nascita e muranese d’elezione, Paolo Venini (1895-1959) è stato un grande protagonista del vetro del Novecento, che ha contribuito in modo determinante a mantenere vitale con la sua appassionata attività nel corso di quarant’anni di storia. La sua figura di imprenditore colto, illuminato e creativo sarà protagonista della mostra autunnale de LE STANZE DEL VETRO: “Paolo Venini e la sua fornace”, a cura di Marino Barovier e aperta al pubblico sull’Isola di San Giorgio Maggiore dall’11 settembre 2016 all’8 gennaio 2017, che attraverso 300 opere ripercorrerà le creazioni di Paolo Venini e degli artisti che lo hanno affiancato.

Paolo Venini fondò nel 1925 la vetreria V.S.M. Venini & C. con Napoleone Martinuzzi e Francesco Zecchin. Divenuto in seguito presidente della società, operò instancabilmente come grande regista e direttore della ditta fino alla sua scomparsa, avvenuta nel 1959. Nel corso di quarant’anni di attività si avvalse della collaborazione di grandi artisti come lo scultore Napoleone Martinuzzi, gli architetti Tomaso Buzzi e Carlo Scarpa e il designer Fulvio Bianconi ai quali LE STANZE DEL VETRO ha già dedicato mostre monografiche.

Pur mettendo al centro dell’esposizione la straordinaria personalità e il ruolo di Paolo Venini, la mostra “Paolo Venini e la sua fornace” vuole illustrare anche la produzione dovuta agli autori che collaborarono con lui in maniera episodica tra gli anni trenta e gli anni cinquanta, chiamati dallo stesso Venini o giunti perché interessati alla qualità del lavoro della sua fornace: Tyra Lundgren, Gio Ponti, Piero Fornasetti, Eugène Berman, Ken Scott, Charles Lin Tissot, Riccardo Licata, Massimo Vignelli, Tobia Scarpa, Grete Prytz.

In occasione della mostra “Paolo Venini e la sua fornace”, verrà pubblicato un catalogo, edito da Skira per LE STANZE DEL VETRO, curato da Marino Barovier e Carla Sonego.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram