David Michalek - Slow Dancing 3078 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
15/06/2019
David LaChapelle firma il calendario Lavazza 2020
14/06/2019
Tutti i segreti per un ritratto postmoderno. Mostra e talk alla RUFA
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva LAC LUGANO ARTE CULTURA ​ Piazza Bernardino Luini 6 Lugano 6900

Lugano - dal 20 settembre al 9 ottobre 2016

David Michalek - Slow Dancing

David Michalek - Slow Dancing

 [Vedi la foto originale]
LAC LUGANO ARTE CULTURA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Bernardino Luini 6 (6900)
+41 (0)58 866 4200 , +41 (0)58 866 4222
info@luganolac.ch
www.luganolac.ch
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

L’opera consiste in un trittico di grandi dimensioni che celebra la danza: si compone di una serie di 43 ritratti in movimento realizzati attraverso la tecnica dell’hyper-slow-motion video ideata dall’artista. In questi ritratti compaiono ballerini e coreografi provenienti da tutto il mondo, la cui sequenza di movimenti è proiettata, in forma di trittico, su ampie superfici pubbliche
orario: tutte le sere dalle 20.30 alle 24.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 20 settembre 2016. h 20.30
ufficio stampa: battage@battage.net
autori: David Michalek
note: Anteprima stampa: lunedì 19 settembre, ore 19:30
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Dopo il Lincoln Center di New York, l’Arsenale della Biennale di Venezia, l’Opéra Bastille di Parigi e Trafalgar Square a Londra, arriva al LAC di Lugano la video installazione “Slow Dancing”, firmata dall’artista statunitense David Michalek, che verrà proiettata dal 20 settembre al 9 ottobre sulle facciate esterne del centro culturale in Piazza Bernardino Luini dalle 20.30 alle 24.00.
“Slow Dancing” accenderà le luci sulla seconda stagione musicale, del teatro e della danza e della programmazione espositiva.
L’opera consiste in un trittico di grandi dimensioni che celebra la danza: si compone di una serie di 43 ritratti in movimento realizzati attraverso la tecnica dell’hyper-slow-motion video ideata dall’artista. In questi ritratti compaiono ballerini e coreografi provenienti da tutto il mondo, la cui sequenza di movimenti è proiettata, in forma di trittico, su ampie superfici pubbliche.

Se interessati, si prega di dare gentile conferma di partecipazione all’anteprima stampa di lunedì 19 settembre, con trasferta in bus da Milano partenza ore 18.00 da Piazza Cadorna lato via Paleocapa (rientro previsto a Milano con partenza da Lugano alle 21.30).
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram