Fusun Akbaygil - Sotto lo stesso cielo 3098 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
25/06/2019
Quattro residenze per il nuovo bando di CURA 2020
25/06/2019
Bill Murray riceverà da Wes Anderson il Premio alla carriera alla Festa del Cinema di Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MAW ​ Via Morrone 71 Sulmona 67039

Sulmona (AQ) - dal 25 febbraio all'otto marzo 2017

Fusun Akbaygil - Sotto lo stesso cielo

Fusun Akbaygil - Sotto lo stesso cielo
Senza titolo - Chine su carta
 [Vedi la foto originale]
MAW
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Morrone 71 (67039)
+39 3314210191
info@mawlab.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Una mostra che affonta il tema esistenziale della ricerca della connessione ai luoghi in cui si dipana la vita, svolta dall’artista di Istanbul attraverso un viaggio duale nel tempo della natura che riflette la duplice esistenza in Italia e in Turchia
orario: da lunedì a sabato ore 10.30-12.30 e 17.00-20.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 25 febbraio 2017. ore 18.00
curatori: MAW Laboratorio d'arte
autori: Fusun Akbaygil
genere: arte moderna e contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
La mostra presenta 25 chine su carta e 14 dipinti ispirati al paesaggio naturale e al duplice mondo dell’artista, che vive attualmente tra l’Italia e la Turchia.
La ricerca della connessione ai luoghi, del principio che collega a ciò che vive intorno a noi è al centro dell’ultima produzione di Akbaygil. Dalle montagne immense dell’Abruzzo alle dolci colline dell’Egeo più orientale, l’incontro con la natura è mezzo per la composizione della propria storia, viaggio necessario per ancorarsi, come alla terra delle radici.
La mostra, visitabile fino all’8 marzo, vedrà la presenza dell’artista che sarà lieta di incontrare il pubblico sulla sua arte.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram