Body in Action. Video dalla Collezione Museion 3120 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.loves - Centrale Fies
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SPAZIO RIDOTTO ​ San Marco 1835 Venezia 30122

Venezia - dal primo al 30 aprile 2017

Body in Action. Video dalla Collezione Museion

Body in Action. Video dalla Collezione Museion

 [Vedi la foto originale]
SPAZIO RIDOTTO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
San Marco 1835 (30122)
Calle Del Ridotto
info@spazioridotto.com
www.spazioridotto.tumblr.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Inaugura sabato 1 aprile la mostra “Body in Action”, presso Spazio Ridotto a Venezia, che vede rinnovare la collaborazione tra l’organizzazione veneziana Zuecca Project Space e Museion, il museo d’arte contemporanea di Bolzano. Nel maggio 2016 era stato presentato il video dell’artista thailandese Korakrit Arunanondchai nella sala “Bauer Ballroom” dello storico hotel veneziano, parallelamente alla sua personale a Museion.
orario: 10 -18
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 1 aprile 2017. h 18
autori: Eleanor Antin, Korakrit Arunanondchai, Ingrid Hora, Sonia Leimer, Lili Reynaud-Dewar
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Zuecca Project Space e Museion
Body in Action. Video dalla Collezione Museion
Opening Sabato 01/04 - 06.00 PM
Save the date: Sabato 08/04 – 12 PM aperitivo in mostra
Durata mostra: dal 02/04/2017 al 30/04/2017 - 10.00 AM – 06.00 PM
Spazio Ridotto, Calle del Ridotto 1388, San Marco, Venezia
a cura di MUSEION

Inaugura sabato 1 aprile la mostra “Body in Action”, presso Spazio Ridotto a Venezia, che vede rinnovare la collaborazione tra l’organizzazione veneziana Zuecca Project Space e Museion, il museo d’arte contemporanea di Bolzano. Nel maggio 2016 era stato presentato il video dell’artista thailandese Korakrit Arunanondchai nella sala “Bauer Ballroom” dello storico hotel veneziano, parallelamente alla sua personale a Museion.

Questa volta la collaborazione ruota intorno a quattro posizioni tutte al femminile. Il corpo femminile nelle sue diverse accezioni è infatti al centro dei quattro video in mostra, dell’artista americana Eleanor Antin, della francese Lili Reynaud-Dewar e di Sonia Leimer e Ingrid Hora, entrambe italiane e nate in Alto Adige. Attraverso la presentazione di diversi scenari, le opere indagano questioni legate all’identità, all’appartenenza di genere e al concetto di resistenza, tutto in chiave ironica e attraverso l’utilizzo della finzione e di giochi ambivalenti.
 
trovamostre
@exibart on instagram