Artur Lescher - Objetos informados 3112 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PROGETTO ARTE - ELM ​ Via Mario Fusetti 14 Milano 20143

Milano - dal 26 ottobre all'otto dicembre 2017

Artur Lescher - Objetos informados

Artur Lescher - Objetos informados -
Senza titolo da la serie dardo #03, 2013, ottone | brass, 90 cm
 [Vedi la foto originale]
PROGETTO ARTE - ELM
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Mario Fusetti 14 (20143)
+39 0283393437 , +39 0283393437 (fax)
info@progettoarte-elm.com
www.progettoarte-elm.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Progettoarte elm è lieta di annunciare la prima mostra personale che Artur Lescher (artista brasiliano ) realizza in Italia. La galleria espone ancora uno scultore di dimensione internazionale le cui caratteristiche si integrano con il percorso espositivo degli scultori espositi fino ad oggi
orario: Dal Lunedì al Venerdì dalle 16:00 alle 19:30
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 26 ottobre 2017. ore 18:30
catalogo: in galleria.
autori: Artur Lescher
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Nato a San Paolo, Brasile, nel 1962, Lescher è noto per la sua indagine unica sullo spazio e le sue componenti gravitazionali: le sue opere coinvolgono lo spettatore in maniera attiva in una revisione non tanto dei canoni percettivi quanto piuttosto dell’accessibilità e della natura stessa di un ambiente. Le sue installazioni infatti, attraverso l’impiego di una vasta gamma di materiali e grazie alla tensione attiva delle forme, lungi dall’inserirsi semplicemente nel contesto sembrano scaturire direttamente da esso, dai suoi volumi, dall’andamento delle luci e dalla relazione tra pieni e vuoti.

“ egli costantemente rende la poetica dello spazio e della bellezza della forma che lo avvicina alla problematica del design, dell'architettura e della ricerca sui materiali che utilizza nei suoi progetti. Queste caratteristiche lo includono tra gli artisti tipici di São Paulo.” Aracy Amaral

Artur Lescher ha partecipato alla Biennale di San Paolo nel 1987 e nel 2002; nel 2005 ha preso parte alla Mercosul Biennial di Porto Alegre (Brasile). La sua ricerca è apprezzata dalle più prestigiose istituzioni internazionali che gli hanno riconosciuto esposizioni e acquisizioni importanti: tra queste vi sono la Pinacoteca do Estado de São Pauolo, Brasile; l’Instituto Nacional de Belas Artes, Rio de Janeiro, Brasile; il Museu de Arte Moderna de São Paulo, São Paulo, Brasile; la Biblioteca Luis Angel Arango, Bogotá, Colombia; il Museu Nacional de Belas Artes, Rio de Janeiro, Brasile; il Museu de Arte Contemporânea, MAC-USP, São Paulo, Brasile; il Centro Cultural São Paulo, São Paulo, Brasile; l’Instituto Cultural Itaú, São Paulo, Brasile; il Museu de Arte Latinoamericana de Buenos Aires, MALBA, Buenos Aires, Argentina; il Museu de Arte Moderna de Buenos Aires, Buenos Aires, Argentina; il Museum of Fine Arts, Houston, USA e il Philadelphia Museum of Art, Philadelphia, USA.

Artur Lescher collabora con prestigiose gallerie internazionali, brasiliane, messicane e americane che lo espongono nelle più importanti fiere internazionali quali , art Basel, art basel Miemi, Frieze London e New York.
Per l’occasione sarà realizzato un catologo bilingue con testo di Aracy Amaral e apparati aggiornati.

 
trovamostre
@exibart on instagram