Daniele Cestari - Ombre, labirinti e vento 3097 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
16/07/2018
Artista inglese aggredito a Palermo. È in condizioni gravi
16/07/2018
Nel 2019 uscirà un nuovo documentario dedicato a David Bowie
16/07/2018
È stata ritrovata una sceneggiatura scritta da Stanley Kubrick
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA NUOVOSPAZIO ARTECONTEMPORANEA ​ Via Calzolai 24 Piacenza 29100

Piacenza - dall'undici novembre al 7 dicembre 2017

Daniele Cestari - Ombre, labirinti e vento

Daniele Cestari - Ombre, labirinti e vento

 [Vedi la foto originale]
GALLERIA NUOVOSPAZIO ARTECONTEMPORANEA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Calzolai 24 (29100)
+39 0523321922 , +39 3474096538
nuovospazio@alice.it
www.gallerianuovospazio.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Daniele Cestari (1983) dopo tre anni dalla precendente Personale torna ad esporre in Galleria gli ultimi lavori. In mostra una quindicina di opere: città, montagne e vento, di oli su tela di grandi dimensioni e tecniche miste su carta racchiuse in teche di plexiglass.
orario: Lunedì al sabato 9:30 - 12:30 / 15:30 - 19:00
chiuso giovedì pomeriggio festivi e la domenica
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 11 novembre 2017. h 18:00
curatori: Loretta Molinari Tagliaferri
autori: Daniele Cestari
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Nuovi lavori di Daniele Cestari verranno presentati in Galleria, saranno in tutto una quindicina di opere di vario formato dal grande al piccolo con varie tecniche, oli, tecniche su carta della nuova sperimentazione dell'artista. Le città mi piacciono perché imbrattate di passi, i paesaggi urbani raccolgono le tracce di chi le attraversa, riflettono la loro presenza. In un certo senso io le persone le dipingo, anche se non si vedono.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram