Andrea Boyer - Gesto e maniera 3077 utenti online in questo momento
exibart.com
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva ARTESPRESSIONE ​ Via Della Palla 3 Milano 20123

Milano - dal primo marzo al 7 aprile 2018

Andrea Boyer - Gesto e maniera

Andrea Boyer - Gesto e maniera

 [Vedi la foto originale]
ARTESPRESSIONE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Della Palla 3 (20123)
+39 3355946148
pnseegy@artespressione.com
www.artespressione.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Giovedì 1 marzo 2018, a partire dalle ore 18.30, Artespressione presenta “GESTO E MANIERA”, mostra a cura di Matteo Pacini e Manuela Accinno, in cui prenderanno posto un nutrito corpo di opere realizzate a matita dall'artista milanese considerato una delle eccellenze del disegno italiano.
orario: da martedì a sabato ore 12/19
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 1 marzo 2018. ore 18.30
curatori: Manuela Accino, Matteo Pacini
autori: Andrea Boyer
genere: arte contemporanea, personale, disegno e grafica

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Per la stagione espositiva 2018, la galleria ARTESPRESSIONE di Paula Nora Seegy dedica ampio spazio ad ANDREA BOYER (Milano 1956), con due mostre, distinte ma dialoganti, dedicate al disegno e alla fotografia, mezzi espressivi privilegiati dall’artista milanese:

• IL DISEGNO: “Gesto e manira” in mostra dal 1 MARZO al 7 APRILE 2018.
• LA FOTOGRAFIA: “Nudi” in mostra dal 3 al 24 MAGGIO 2018 (seguirà comunicato stampa dedicato).

Giovedì 1 marzo 2018, a partire dalle ore 18.30, Artespressione è lieta di presentare “GESTO E MANIERA”, mostra a cura di Matteo Pacini con la collaborazione di Manuela Accinno e testo critico di Andrea Dusio, in cui prenderanno posto un nutrito corpo di opere realizzate a matita su cartone Schoeller dall’artista considerato una delle eccellenze del disegno italiano (Carlo Franza).

Da quando nel 1991 Boyer è invitato da Giovanni Testori a tenere la sua prima mostra personale di disegni e incisioni alla Compagnia del Disegno di Milano, le sue opere sono state esposte in mostre personali e collettive in importanti gallerie pubbliche e private in Italia e all’estero.

"Lento, dolce, inesorabile come un muschio o un lichene, è Madame Ombra la vera governante, padrona e regina della fantasia di Boyer. […] Nessuna quantità luminosa, per quanto possente e infinita essa sia riuscirà mai a distruggere la realtà dell’ombra […] Ora, è proprio dentro questa quotidiana verità che Boyer mette in azione i delicatissimi strumenti della sua passione: quelli propri alla tecnica incisoria e quelli propri alle tecniche del disegnare e del dipingere. Li mette in azione, li muove, per vivere quella verità, per verificarla; e, attraverso la verifica, esprimerla.”. “

(Giovanni Testori)

Il titolo della mostra presso la galleria Artespressione è un chiaro riferimento all’abilità dell’artista nell’indagare appieno, grazie al suo sguardo attento e alla maestria nell’uso della tecnica, le manifestazioni umane nella loro molteplicità.

Di accademico e manieristico, nel senso deteriore del termine, c’è ben poco nelle opere di Boyer poiché l’esercitazione formale di una tecnica pregevole è messa a servizio di uno sguardo profondo e intimo sull’uomo. Attraverso il suo filtro Boyer fa trapelare un’umanità scevra da ogni artificio, i cui risvolti meno contaminati e le singole peculiarità sono immortalate con minuziosa precisione.

Nessun estetismo fine a se stesso quindi, il gesto e la maniera di Boyer sono una macchina, un congegno transitivo azionato per catturare ed esibire quanto più io e quanta più realtà possibile.

Le opere di Andrea Boyer saranno in mostra presso gli spazi della galleria Artespressione, al primo piano di via della Palla 3 fino al 7 aprile 2018.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram