Migrantes 3079 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/12/2018
A Milano, le case dei libri. Vendita, scambio e mostra, sul filo dell’arte
14/12/2018
L’universo in bottiglia. Ilaria Vinci si aggiudica l’ottava edizione del Menabrea Art Prize
14/12/2018
La casa sull'albero progettata dall'architetto Will Beilharz
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MYDAY-BYDAY ​ Via Luca Della Robbia 76 Roma 00153

Roma - dal 25 al 31 maggio 2018

Migrantes

Migrantes

 [Vedi la foto originale]
MYDAY-BYDAY
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Luca Della Robbia 76 (00153)
+39 , +39 (fax), +39
events@myday-byday.com
myday-byday.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Quattro artiste di gioiello contemporaneo, direttamente dal Sud America nella galleria di myday-byday per presentare il loro progetto artistico sul tema "Migranti". Esse infatti riflettono sul processo di migrazione, che interessa specialmente la comunità del Sud dell'America Latina.
orario: ore 10-13.30 e 15.00-18.30
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 25 maggio 2018. ore 17.00
curatori: Laura Helena Aureli
autori: Clarisa Manteguiaga, Melina Rapiman, Ines Reynoso, Atis Saez
genere: arte moderna e contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
"MIGRANTES" è un progetto di gioielleria contemporanea che affronta questo tema nel contesto attuale. Lavorando da approcci diversi, ma con un obiettivo comune, quattro designer (due cileni, un argentino e un uruguaiano) si uniscono per mettere insieme questa mostra, raccontando dal loro stesso spirito, la loro visione della migrazione: i movimenti che gli animali hanno dovuto fare, a causa del disastro ambientale; i popoli originali di fronte agli oppressori conquistatori; l'esperienza di vivere in un paese in cui non sei nato e verso cui sei emigrato. La mostra si riferisce ai nuovi migranti e come dobbiamo parlare di uguaglianza di diritti e opportunità.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram