Alessandro Liotta - Volti 3022 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/11/2018
Addio a Eimuntas Nekrosiu, maestro di teatro dalla visione innovativa e potente
20/11/2018
Tutto pronto per la settima edizione del Premio Fabbri. Sabato i vincitori
20/11/2018
Una grande mostra dedicata a Frida Kahlo inaugurerà al Brooklyn Museum di New York
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA B4 ​ Via Vinazzetti 4/b Bologna 40126

Bologna - dal 13 settembre al 24 ottobre 2018

Alessandro Liotta - Volti

Alessandro Liotta - Volti
Aspettando la primavera, 90x80, smalti acrilici all’acqua su tela, 2017.
 [Vedi la foto originale]
GALLERIA B4
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Vinazzetti 4/b (40126)
+39 3285936214
info@galleriab4.it
www.galleriab4.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Alessandro Liotta è un ragazzo robusto e sempre sorridente, dotato di una simpatia naturale e con un atteggiamento positivo ed entusiasta nei confronti del mondo, o almeno di quel mondo che lo circonda da vicino e nel quale ha tessuto la rete delle proprie relazioni; romagnolo di origini siciliane.
orario: Da martedì a sabato ore 17-20
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 13 settembre 2018. ore 18.00
autori: Alessandro Liotta
genere: arte moderna e contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
ALESSANDRO LIOTTA – VOLTI
Inaugurazione giovedì 13 settembre 2018 alle ore 18.
GALLERIA B4, Via Vinazzetti 4/b (zona universitaria) Bologna.
Fino al 24 ottobre, mar-sab, 17-20, oppure su appuntamento, ingresso libero.

Info: Lodovico Pignatti, 333 2223810, info@galleria b4.it, www.galleriab4.it


Alessandro Liotta è un ragazzo robusto e sempre sorridente, dotato di una simpatia naturale e con un atteggiamento positivo ed entusiasta nei confronti del mondo, o almeno di quel mondo che lo circonda da vicino e nel quale ha tessuto la rete delle proprie relazioni; romagnolo di origini siciliane, che fa confluire dentro di sé il sole e l’apertura di queste due bellissime regioni d’Italia.
Questi quadri dove sono dipinte figure che con Liotta sembrano non avere niente in comune. Figure che guardano con grandi occhi sbarrati un mondo che non capiscono più. Occhi stupitissimi di quanto accade intorno a loro, dipinti con la stessa velocità e voracità del tratto con cui cambia il mondo davanti ad essi. Giovanni Barberini

Alessandro Liotta è nato a Faenza il 25 Dicembre del 1965, autodidatta, vive e lavora a Bagnacavallo (Ra).
Foto allegata; Aspettando la primavera, 90x80, smalti acrilici all’acqua su tel
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram