Simone Cerio - Religo 3090 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
A Roma riapre al pubblico il Ninfeo degli Specchi al Palatino
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSEOLABORATORIO ​ Vico Lupinato 1 Città Sant'angelo 65013

Città Sant'Angelo (PE) - dal 27 ottobre al 30 dicembre 2018

Simone Cerio - Religo

Simone Cerio - Religo

 [Vedi la foto originale]
MUSEOLABORATORIO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Vico Lupinato 1 (65013)
+39 085960555 , +39 085960555 (fax)
info@museolaboratorio.org
www.museolaboratorio.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Religo è un viaggio tra le comunità LGBT credenti italiane, con lo scopo di analizzare il tema dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere all’interno delle Chiese Cristiane. Un progetto del fotografo documentarista Simone Cerio, finanziato dall’Associazione Cammini di Speranza...
orario: Da giovedì a domenica ore 18-21
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 27 ottobre 2018. ore 19:00
curatori: Enzo De Leonibus
autori: Simone Cerio
patrocini: Comune di Città Sant'Angelo
genere: documentaria, fotografia, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Religo è un viaggio tra le comunità LGBT credenti italiane, con lo scopo di analizzare il tema dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere all’interno delle Chiese Cristiane. Un progetto del fotografo documentarista Simone Cerio, finanziato dall’Associazione Cammini di Speranza tramite il supporto di Open Society Foundation.
Religo è una mostra interattiva ideata per creare una connessione diretta e accessibile tra le comunità LGBT credenti italiane ed internazionali. Nel corso di 5 anni di ricerca sono stati raccolti materiali audio, video, foto e documenti con la finalità di offrire una visione approfondita sul tema. Chi vive questa chiamata, chi si sente isolato o escluso, può trovare all’interno della mostra storie personali in cui immedesimarsi, approfondimenti da leggere e visioni di esperti da ascoltare.

" Ho scelto un’atmosfera raccolta nelle fotografie, perché questo è stato il mio percorso nelle loro vite. Gianni, Andrea e Dario, Fabio, Edoardo, Matteo, Giulia, Franchina, Valentina e tutti i miei Virgilio hanno mostrato prima di ogni cosa il lato delicato, intimo, e fragile della loro vita da credenti LGBT. "

Simone Cerio
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram