A Shot in the Dark 3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/11/2018
#MyRavenna. Be inspired: un video contest per raccontare la città
19/11/2018
Leda e il cigno, a luci rosse. Una nuova pittura parietale emerge dagli scavi di Pompei
19/11/2018
50mila fuochi d'artificio sul cielo di Firenze. La performance pirotecnica dell'artista cinese Cai Guo-Qiang
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva AUDITORIUM ​ Piazza Della Libertà Bergamo 24121

Bergamo - dall'otto al 9 novembre 2018

A Shot in the Dark

A Shot in the Dark

 [Vedi la foto originale]
AUDITORIUM
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Della Libertà (24121)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Rassegna di cinema, arte, musica e letteratura dal giallo al thriller
biglietti: 8 novembre: Bonnot Plays Hitchcock Prevendita: 8 € (http://www.bergamofilmmeeting.it/EventCalendars/64) Ridotto: 8 € (riduzione valida per i donatori della campagna Support BFM e soci Lab80)
In cassa: 10 € (Auditorium Piazza della Libertà)
9 Novembre
Intero: 7€
Ridotto: 5€ (riduzione valida per i donatori della campagna Support BFM e soci Lab80)
vernissage: 8 novembre 2018. ore 21.00
genere: incontro - conferenza, altro

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Due film restaurati, un film musicato dal vivo in anteprima assoluta, ultime novità in libreria, un reading e l’assegnazione del Premio Cavaliere Giallo per la migliore sceneggiatura originale di genere giallo/thriller. Tutto questo sarà la seconda edizione di A Shot in the Dark, rassegna che celebra il genere giallo in tutte le sue declinazioni, incrociando il cinema con le altre arti, in programma a Bergamo l'8 e il 9 novembre 2018.

A Shot in the Dark, prenderà il via giovedì 8 novembre, alle ore 21.00 presso l'Auditorium di Piazza della Libertà con Bonnot Plays Hitchcock: sonorizzazione prodotta da Bergamo Film Meeting e realizzata dal poliedrico artista Walter Buonanno in arte Bonnot, pluripremiato compositore, musicista, dj e producer, che musicherà dal vivo e in anteprima nazionale, The Lodger: A Story of the London Fog (Il pensionante, UK, 1926) considerato il primo “vero” film di Alfred Hitchcock, nonché grande classico del cinema muto. La performance, un vorticoso mix elettronico che spazia dal jazz alla jungle, dalla musica d'avanguardia alla drum'n'bass, racconterà il groviglio di suspense, inganni e erotismo che agita una Londra di inizio Novecento, scossa e al tempo stesso affascinata da un maniaco omicida.

Il primo appuntamento di venerdì 9 è invece fissato alle ore 18.00 alla libreria Incrocio Quarenghi (via Quarenghi, 32), dove lo scrittore Hans Tuzzi presenterà La vita uccide in prosa (Bollati Boringheri, 2018), ultima avventura del commissario Melis. Si proseguirà alle ore 20.00 nel foyer dell'Auditorium di Piazza della Libertà con il brindisi giallo “Cosa hai messo in quel cocktail?”; a partire dalle 20.30 il pubblico potrà spostarsi in sala per conoscere il vincitore della seconda edizione del Premio Cavaliere Giallo - che sarà decretato dalla giuria composta da Adriano Bon, Vincenzo Magni, Cristina Ravasio (Associazione Il Cavaliere Giallo), Fiammetta Girola (Bergamo Film Meeting Onlus), Monica Morzenti (libreria Incrocio Quarenghi) - e ascoltare Riccardo Onorato, attore e doppiatore italiano di alcuni tra i più importanti interpreti del panorama cinematografico internazionale, da Jude Law a Eric Bana, da Ewan McGregor a John Cusack, che darà voce al testo premiato. La serata si chiuderà alle ore 21.30 con la proiezione di Hush... Hush, Sweet Charlotte/Piano… piano, dolce Carlotta (Usa, 1964), un classico del thriller psicologico firmato da Robert Aldrich, con le magnifiche Bette Davis e Olivia De Havilland.

A Shot in the Dark è un progetto dell'Associazione Bergamo Film Meeting Onlus nato per valorizzare e promuovere il Fondo Georges Simenon. Il Fondo, in dotazione alla stessa associazione, è il primo archivio in Italia dedicato allo scrittore belga e raccoglie oltre 1.000 documenti, tra monografie, edizioni in lingua straniera, edizioni originali numerate e a tiratura limitata, saggi e video di film tratti dalle opere dell’autore.
A Shot in the Dark è sostenuto da Fondazione Cariplo. Partner dell'iniziativa sono l'Associazione Il Cavaliere Giallo; Laboratorio 80; Lab80 film; Incrocio Quarenghi.

Il Comune di Bergamo sostiene le attività dell'Associazione Bergamo Film Meeting Onlus.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram