Pitture e dintorni 3065 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/11/2018
#MyRavenna. Be inspired: un video contest per raccontare la città
19/11/2018
Leda e il cigno, a luci rosse. Una nuova pittura parietale emerge dagli scavi di Pompei
19/11/2018
50mila fuochi d'artificio sul cielo di Firenze. La performance pirotecnica dell'artista cinese Cai Guo-Qiang
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva CAD - CREATIVITY_ART_DESIGN ​ Via Chiabrera 7 Genova 16123

Genova - dal 9 al 30 novembre 2018

Pitture e dintorni

Pitture e dintorni

 [Vedi la foto originale]
CAD - CREATIVITY_ART_DESIGN
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Chiabrera 7 (16123)
Palazzo Dei Rolli Saluzzo
eventi@divulgarti.org
www.divulgarti.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Artisti da tutta italia rappresentano con dipinti sculture e fotografia i loro sentimenti e le loro emozioni attraverso l'arte.
orario: dal lunedì al venerdì 14.30-18.30
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 9 novembre 2018. h 17.30
autori: Gloria Gorni, Lorenzo battistuzzi, Massimo Sonnini, Matteo Bertomoro, Piero Enrico Lombardo, Sara Bigatti, Alice Serafino, antonio dibennardo
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Alice Serafino si ispira all’opera di Man Ray e al mondo naturale di cui fissa in fotogrammi gli attimi e i palpiti. Un universo fragile, come è stato definito da Claudia Giraud, ma estremamente elegante e poetico. Antonio Dibennardo interpreta la contemporaneità utilizzando uno sguardo barocco, fatto di contrasti di luci e ombre, di floride e rosee carni, di lineamenti che emergono ricchi di dettagli. Il dipinto Fobie utilizza il cromatismo e l’oscurità per enfatizzare e stigmatizzare la paura. Gloria Gorni ci porta in un suo universo in cui domina l’emozione espressa dal colore e dal segno dove tonalità fredde, pennellate blu di Prussia si alternano ai bruni alle lacche di garanza. Lorenzo Battistuzzi ferma momenti di vita con le sue splendide immagini in bianco e nero, Venezia in “Music in Piazza San Marco, ci appare vera e inusuale, lontana dalle immagini “cartolina”, letta da un personale punto di vista. Massimo Sonnini ci regala i suoi sogni e le sue visioni. È il colore ad abbacinarci con la sua suggestione e a tracciare le trame di narrazioni in cui conscio e inconscio si intrecciano e si fondono. Matteo Bertomoro ci incanta con trasparenze lagunari, atmosfere rarefatte, che profumano di natura e di luoghi urbani, di istanti di vita e di rifrazioni di luci. Piero Enrico Lombardo appartiene alla corrente dell’Arte analitica, le sue opere si generano da materia e geometria, nuove forme visive, superfici, trame, armonie e vibrazioni di colore. Sara Bigatti reinterpreta un mito, un’icona come “Monna Lisa”, una trasformazione in cui la figura è tratteggiata con ampi gesti, colori vividi, segni, atmosfere accese e vivaci che nascono dalla mano dell’artista. Pitture e dintorni è un viaggio, un percorso in ambiti, tecniche, dimensioni, esplorate dagli artisti partecipanti e proposte a noi, che ne assaporiamo ogni attimo e ogni immagine. Anna Maria Ferrari
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram