Daniel Gonzįlez - Present Monuments 3081 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
12/11/2018
Al via i lavori della nuova Commissione per il Design promossa dal Mibac
12/11/2018
In ricordo di Milton Gendel. l'American Academy in Rome omaggia il fotografo statunitense
12/11/2018
Il manuale di calligrafia del XVI secolo di Georg Bocskay č ora disponibile online grazie al Getty Museum
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva BOCCANERA GALLERY ā€‹ Via Alto Adige 176 Trento 38121

Trento - dal 9 novembre 2018 al 2 febbraio 2019

Daniel González - Present Monuments

Daniel González - Present Monuments
Daniel Gonzalez, Solution's office, 2018, hand-sewn sequins and mixed media on canvas, 130 x 200 cm, detail

 [Vedi la foto originale]
BOCCANERA GALLERY
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Alto Adige 176 (38121)
+39 0461984206 , +39 0461984206 (fax), +39 3405747013
info@arteboccanera.com
www.arteboccanera.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Il progetto espositivo di Daniel Gonzįlez, "Present Monuments", reinterpreta la funzione del monumento storico nell'era digitale. Gonzįlez crea un memoriale alla quotidianitą che risponde a esigenze semplici, ai nostri stati d'animo, problemi familiari e personali.
orario: da martedì a sabato ore 14-19
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 9 novembre 2018. ore 17.00
catalogo: in galleria.
autori: Daniel Gonzalez
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Boccanera Gallery - Trento, ha il piacere di presentare la mostra personale di Daniel Gonzįlez (Argentina), Present Monuments.

Un nuovo capitolo č iniziato per Boccanera Gallery. Dopo essersi affermata negli ultimi dieci anni rappresentando artisti emergenti provenienti dall'Est Europa, mantenendo lo stesso approccio radicale e innovativo, Boccanera Gallery vira verso l'Occidente. Giorgia Lucchi Boccanera apre alle Americhe con una doppia personale di due artisti provenienti dal nuovo mondo - Argentina e Stati Uniti - consolidando il suo supporto per artisti emergenti e midcareer con una ricerca non convenzionale.

Con le sue opere, Daniel Gonzįlez crea monumenti alla quotidianitą. Guardando alle sue origini, Gonzįlez unisce l'arte artigiana dei tessuti fatti a mano provenienti dalla cultura popolare tradizionale messicana, all’immaginario delirante e filosofico sudamericano, alla campionatura della quotidianitą, spingendoli all'estremo della pop art.

Il progetto di Daniel Gonzįlez, Present Monuments, reinterpreta la funzione del monumento storico nell'era digitale. Gonzįlez crea un memoriale alla quotidianitą che risponde a esigenze semplici, ai nostri stati d'animo, problemi familiari e personali. Le opere ritraggono pensieri che, ricamati sulla tela, trasformano la caducitą del momento in monumento alla memoria. L'effimero dell'attimo fuggente viene congelato in un atto di conservazione, tramutando i pensieri in opere-monumento al quotidiano destinate a durare per sempre. I dipinti ricamati e le opere in paillettes su tela esaltano la manualitą che li compone. Questa pratica legata alla ripetizione del gesto, al lavoro umile del quotidiano č l'elemento costitutivo del monumento. L’azione creativa č parte integrante dell'estetica di queste architetture alla memoria ed il tempo č elemento costituente del monumento stesso. I monumenti di Gonzįlez sono commemorazioni di gesti semplici, di persone comuni consacrati all'eternitą.

La consacrazione del gesto, della pratica meditativa, del lavoro, la caducitą del momento sono elementi di contemplazione per Gonzįlez.

Le opere di Gonzįlez indagano i molteplici aspetti del tradizionale canone europeo del XVI secolo, il Memento Mori, reintroducendolo nell'arte contemporanea tra postmodernismo e la pop art.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram