Riccardo Guarneri - Variazioni del sentire 3131 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PALAZZO SARCINELLI ​ Via XX Settembre 132 Conegliano 31015

Conegliano (TV) - dal 24 novembre al 30 dicembre 2018

Riccardo Guarneri - Variazioni del sentire

Riccardo Guarneri - Variazioni del sentire

 [Vedi la foto originale]
PALAZZO SARCINELLI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via XX Settembre 132 (31015)
+39 0438413116 , +39 0438413313 (fax), +39 0438413112
servizio.cultura@comune.conegliano.tv.it
www.palazzosarcinelli.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Insieme ad opere recenti e storiche, saranno presenti le opere esposte alla cinquantasettesima Biennale di Venezia 2017 Viva Arte Viva, dove l’artista era presente con una sala personale, a distanza di cinquant’anni dalla prima esposizione alla Biennale
orario: Giovedì-Venerdì 10.30-12.30 e 15.30-19.00
Sabato-Domenica
10.30-12.30 e 14.30-19.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 24 novembre 2018. ore 17
catalogo: in galleria.
autori: Riccardo Guarneri
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Oltrearte Associazione Culturale è lieta di invitarvi alla mostra personale del maestro Riccardo Guarneri, dal titolo “Variazioni del sentire”, organizzata negli spazi di Palazzo Sarcinelli nella città di Conegliano.

Insieme ad opere recenti e storiche, saranno presenti le opere esposte alla cinquantasettesima Biennale di Venezia 2017 Viva Arte Viva, curata da Christine Macel, dove l’artista era presente con una sala personale (uno dei 5 artisti italiani invitati), a distanza di cinquant’anni dalla prima esposizione alla Biennale.

Riccardo Guarneri si è imposto sia come figura artistica indipendente, sia come precursore delle tendenze pittoriche astratte degli anni ’70, in particolare della corrente artistica definita Pittura Analitica o Pittura Pittura, dove l’artista si è particolarmente distinto per il suo linguaggio analitico ma al tempo stesso lirico, sperimentando senza sosta la sua particolare ricerca tra segno, colore e luce.

Le opere esposte prevalentemente dell’ultimo decennio, rappresentano l’integrità artistica di un artista, nella rappresentazione di continue e infinite varianti intorno ad un tema centrale.



Catalogo disponibile in mostra.



Inaugurazione Sabato 24 Novembre 2018 ore 17, alla presenza dell’Artista.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram