Ughetta Parisio / Davide Carnevale - Pietra su pietra 3077 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
10/12/2018
Judy Chicago e Max Mara insieme, per una t-shirt a edizione limitata
10/12/2018
Babbo Natale in manette e Banksy non autorizzato. Due murales di TvBoy compaiono al MUDEC
10/12/2018
Il Premio Fabbri si apre alla fotografia. Ecco i vincitori della sesta edizione
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva IPSAR - ISTITUTO DI SANT'ANTONIO DEI PORTOGHESI ​ Via Dei Portoghesi 6 Roma 00186

Roma - dal 6 al 15 dicembre 2018

Ughetta Parisio / Davide Carnevale - Pietra su pietra

Ughetta Parisio / Davide Carnevale - Pietra su pietra
Ughetta Parisio - Davide Carnevale
 [Vedi la foto originale]
IPSAR - ISTITUTO DI SANT'ANTONIO DEI PORTOGHESI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Dei Portoghesi 6 (00186)
+39 066865234
segreteria@ipsar.org
www.ipsar.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Le creazioni di Ughetta Parisio e Davide Carnevale esplorano dimensioni profonde e reali dei bisogni umani rendendo emozionanti e sorprendenti i racconti delle proprie esistenze, spesso riscoprendo radici comuni.
orario: da lunedì a sabato ore 18-20
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 6 dicembre 2018. ore 18.00
curatori: Francisco de Almeida Dias
autori: Davide Carnevale, Ughetta Parisio
patrocini: Istituto Portoghese di Sant'Antonio in Roma
Ambasciata del Portogallo presso la Santa Sede
genere: arte contemporanea, doppia personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Presso la galleria dell’Istituto Portoghese di Sant’Antonio in Roma
PIETRE SU PIETRE
Inaugurazione mostra, giovedì 6 dicembre 2018 ore 18.00


Sotto l’alto patrocinio di S.E. l’Ambasciatore del Portogallo presso la Santa Sede, Dr. ANTÓNIO ALMEIDA LIMA, il Rettore dell’Istituto Portoghese di Sant'Antonio in Roma, Mons. AGOSTINHO DA COSTA BORGES, è lieto di presentare la mostra di UGHETTA PARISIO e DAVIDE CARNEVALE, che sarà inaugurata presso la galleria IPSAR giovedì 6 dicembre, alle ore 18.00.
Dal titolo PIETRE SU PIETRE, il lavoro dei due artisti, premiati di recente dal prestigioso Comitato Scientifico dei Quaderni Ibero Americani, consiste nel cercare trame nei materiali naturali - argille, ossidi, vetri, pietre - assecondandoli con acqua terra e fuoco, tramutandoli in positive relazioni di senso, metafore per ampliare interazioni artistiche e culturali. Le creazioni di UGHETTA PARISIO e DAVIDE CARNEVALE esplorano dimensioni profonde e reali dei bisogni umani rendendo emozionanti e sorprendenti i racconti delle proprie esistenze, spesso riscoprendo radici comuni.
In Mostra vetri, disegni, olii, mosaici, sculture e ceramiche raku. Accordi e contrasti si fanno materia visiva grazie all'oggettivazione delle alchimie e dei desideri. Gli artisti giocano con i ricordi, le speranze e i sussulti del tempo; le opere sono “relazioni di mani e pietre di chi spinge le idee fino a farle divenire creature”; fulcro di questa ricerca comune è l'eterna dialettica del divenire, gravida di dignità e responsabilità sociale.

GALLERIA DELL'ISTITUTO PORTOGHESE DI SANT'ANTONIO
via dei Portoghesi n.6 – Roma (centro storico)

fino al 15 dicembre 2018
da lunedì a sabato, ore 18.00 - 20.00

INGRESSO LIBERO


UGHETTA PARISIO nasce Parigi nel 1926 in una famiglia cosmopolita, liberale e particolarmente dedita alle arti.
La madre Maria Rosignoli, era una eccellente pianista e il padre, Luigi Parisio, un noto ed apprezzato scultore, decoratore e pittore.
1940 la famiglia si trasferisce in Italia in seguito all'occupazione tedesca.
1943 in Molise Ughetta consegue il diploma magistrale superiore e crea un piccola e frugale scuola, inizia ad appassionarsi all'arte della lavorazione della ceramica.
1950 poco prima della laurea conseguita a pieni meriti in lingue e letteratura francese presso l'università Orientale di Napoli, grazie ad una borsa di studio, torna a Parigi per lavorare con i noti pittori Singer Sargent e Jean Metzinger. Durante questa parentesi d'oltralpe, gira tutta la Francia per arricchirsi professionalmente visitandone i maggiori musei .
In Francia anch'egli per una borsa di studio in ingegneria, frequenta Giuseppe Giordano che in seguito diventerà suo marito.
Tornata a Napoli Ughetta disegna farfalle che saranno prodotte per decorare spille molto raffinate. Divenuta poi assistente di Letteratura Francese presso l'orientale di Napoli, lascia il lavoro per occuparsi dei figli e concentrarsi nell'arte del disegno, dono ereditato dal padre.
1955 In questa nuova fase inizia a lavorare la ceramica e assiste il padre Luigi nell'opera di decorazione ,lavoro e passione che eredita e alla quale si dedica ancora oggi per mantenere viva la sua particolare tecnica di pittura e vetro, con risultati di tridimensionalità e colore davvero interessanti.
1980 frequenta le gallerie d'Arte napoletane e conosce i principali artisti e segue con attenzione le molteplici correnti avanguardiste di quegli anni. Dal ’80 ad oggi realizza sculture e bassorilievi in ceramica
2010 conosce l'artista Teresa Mangiacapra e insieme aderiscono al Progetto Land Art Campi Flegrei con performance ed installazioni scultoree.
2011 ad oggi realizza opere in ceramica Raku presso lo studio Alam di Pozzuoli diretto dal M° Davide Carnevale.



DAVIDE CARNEVALE nasce a Pozzuoli 1965.
1983 diploma conseguito al 2°Istituto d'Arte di Napoli - Metalli e oreficeria.
1989 laurea presso Accademia di Belle Arti di Napoli - Scenografia.
1990 diploma conseguito al 1° Istituto d'Arte di Napoli – Ceramica.
1999 - 2008 mostra le sue collezioni di ceramiche raku a Milano, Parigi e Francoforte acquisendo clienti in tutto il mondo.
Dal 1989 ad oggi in qualità di esperto realizza progetti educativi nelle scuole di primo e secondo grado di istruzione per studenti e docenti.
Dal 2000 ad oggi compone musiche e testi per chitarra, in collaborazione con il Poeta Mimmo Grasso mette in Musica testi di principali poeti e scrittori del 900 Pessoa. Brodskj, Morante, Sovente, M. Teophilo, Brassens, lo stesso Grasso e molti altri e partecipa in qualità di perfomer a numerosi eventi letterari.
Dal 2016 comincia a studiare il violoncello con il M° Aurelio Bertucci.
2009 – si adopera per la sua terra con il progetto Land Art Campi Flegrei e ne diviene art director per 14 edizioni.
2017 viene nominato Patafisico dal Rettore Gran Visir e Pascià Mario Persico e dall'Archimandrita Mimmo Grasso.
2017 diventa ambasciatore Terzo Paradiso cittadellarte Fondazione Pistoletto.
2018 viene premiato con il premio Quaderni Ibero Americani.

www.landartcampiflegrei.com
davidecarnevale@hotmail.com

 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram