Marco Marini – Cieca 3097 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/03/2019
L’open day della Rome University of Fine Arts, per rilanciare San Lorenzo
19/03/2019
ARTOUR-O il MUST compie quindici anni e festeggia a Firenze, tra arte design e moda
19/03/2019
A Walk on the Wildside alla New York Public Library, con l'archivio di Lou Reed
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva NUMERO CROMATICO presso PASTIFICIO CERERE ​ Via Degli Ausoni 1 Roma 00185

Roma - dal 14 al 31 marzo 2019

Marco Marini – Cieca

Marco Marini – Cieca
Una foto del nuovo spazio di Numero Cromatico al Pastificio Cerere.
 [Vedi la foto originale]
NUMERO CROMATICO presso PASTIFICIO CERERE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Degli Ausoni 1 (00185)
numerocromatico@gmail.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Numero Cromatico inaugura la sua nuova sede al Pastificio Cerere, in via degli Ausoni 1 a Roma con "Cieca", mostra personale di Marco Marini.
Durante la serata ci saranno inoltre gli interventi del collettivo Misto Mame, Goofy Creative Studio e del duo Samuel Desideri e Valerio Pitorri.
orario: da lunedì al venerdì 11-13 e 14-19
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 14 marzo 2019. ore 19:00
catalogo: in galleria. Numero Cromatico (a cura di), Cieca, pp 16, € 13.
autori: Marco Marini
genere: arte contemporanea, performance - happening, serata - evento, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Apre a Roma giovedì 14 marzo 2019 alle ore 19:00 la nuova sede di Numero Cromatico, uno spazio di 180 mq nello storico edificio del Pastificio Cerere.

Il nuovo spazio di Numero Cromatico inaugura con CIECA, mostra personale di Marco Marini, che resterà aperta al pubblico fino al 31 marzo 2019. Una mostra nella quale Marini presenta al pubblico alcune opere della sua produzione degli ultimi anni, una ricerca che ha esplorato le possibilità creative dell’artista e del pubblico in condizione di deprivazione visiva. Negli esperimenti effettuati sono state coinvolte diverse categorie di persone: studenti, pubblico delle mostre, artisti ma anche non artisti. La mostra sarà un’occasione straordinaria per vedere da vicino le opere di Marini ma anche per esplorare un’affascinante ricerca estetica che ha avuto illustri precedenti come Vito Acconci, Willem De Kooning, Eliseo Mattiacci, Robert Morris, Giovanni di Stefano.

La serata inaugurale sarà inoltre l’occasione per assistere a DOPO, una performance del collettivo Misto Mame studiata proprio per i nuovi spazi di Numero Cromatico. Misto Mame è una realtà musicale e performativa basata nel quartiere di S. Lorenzo, tra le più interessanti in questo momento a Roma.

Infine saranno esposte due installazioni audiovisive, A VIDEO BY GOOFY del collettivo Goofy Creative Studio e TIMEWARP del duo Samuel Desideri e Valerio Pitorri. Ambedue i progetti raccontano la realtà di Numero Cromatico, ma da punti di vista differenti.

Numero Cromatico è una realtà unica nel panorama artistico contemporaneo che pone la ricerca scientifica alla base della sperimentazione artistica. Un centro di ricerca fondato a Roma nel 2011 e composto da ricercatori provenienti da diverse discipline, dall’arte alle neuroscienze. Le ricerche si articolano in ambiti quali arte, neuroscienze, estetica sperimentale, psicologia dell’arte, comunicazione visiva. Numero Cromatico è inoltre casa editrice e pubblica la rivista Nodes.

Durante la serata verranno effettuate fotografie e riprese audiovideo. I materiali raccolti potranno essere utilizzati da Numero Cromatico per scopi che non ledono diritti personali, decoro e reputazione dei personaggi ritratti.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram