Angela Marchionni 3053 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/05/2019
Il viaggio di Arca Collective inizia dalla sede di Fondazione Romaeuropa
25/05/2019
Leica celebra il centenario Bauhaus con una fotocamera da collezione
25/05/2019
Massimo Osanna riconfermato alla guida del Parco Archeologico di Pompei
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA WIKIARTE ​ Via San Felice 18 Bologna 40122

Bologna - dal 16 al 28 marzo 2019

Angela Marchionni

Angela Marchionni

 [Vedi la foto originale]
GALLERIA WIKIARTE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via San Felice 18 (40122)
+39 3297135233
info@wikiarte.com
www.wikiarte.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Inaugurazione della mostra personale di Angela Marchionni.
Durante la serata presenzierà la Dott.ssa Denitza Nedkova.
orario: dal martedì al sabato, dalle 11.00 alle 19.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 16 marzo 2019. ore 18.00
curatori: Deborah Petroni
autori: Angela Marchionni
genere: fotografia, arte moderna e contemporanea, presentazione

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
E’ uno stato di coscienza quello del flusso della realtà, caratterizzato da una completa immersione in un’attività specifica. Determinato dalla psicologia contemporanea quale stato esperienza ottimale, il flow porta a una perdita di consapevolezza di tutte le altre cose - tempo, spazio, persone e persino esigenze fisiologiche - perché la totale attenzione dell’essere è consumata da quel particolare evento o azione, così da non restane neanche per i bisogni più necessarie. Di fatti spesso la sorpresa o la paura ci fa mancare il fiato e ci porta a un reset delle capacità cognitive dovuto all’aggiornamento obbligatorio dei schemata per comprendere questo nuovo script. Cogliere quel attimo di pura assenza psicofisica è l’intento della creatività di Angela Marchionni. L’esplosione del flusso è formalizzata - così come vuole la nostra mente – in immagini policrome e sciolte che vanno alla ricerca ne di uno schema standard ne di un script stupefacente, bensì di una sensazione di libertà dai vincoli materiali e di un superamento della dualità tra mente e corpo. Quest’ultimo – oggetto millenario di religioni e mitologie – è confermato dalla precisione delle attuali scienze alto teologiche quale l’elemento centrale dello sviluppo spirituale, della focalizzazione della psiche su un stato sterile che ci piace chiamare zen o nirvana.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram