Carlo Vanoni - A piedi nudi nell'arte 3063 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva KROMYA ART GALLERY ​ Viale Stefano Franscini 11 Lugano 6900

Lugano - mer 17 aprile 2019

Carlo Vanoni - A piedi nudi nell'arte

Carlo Vanoni - A piedi nudi nell'arte

 [Vedi la foto originale]
KROMYA ART GALLERY
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Viale Stefano Franscini 11 (6900)
+41 919227000
info@kromyartgallery.com
www.kromyartgallery.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Presentazione del libro "A piedi nudi nell'arte" di Carlo Vanoni
orario: ore 18:30 - 20:30
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 17 aprile 2019. ore 18:30
autori: Carlo Vanoni
genere: presentazione, serata - evento, altro

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
“Che mondo sarebbe se al posto del calcio l’argomento principale fosse l’arte? Sarebbe il Rinascimento”.

Perché Giotto fu il primo regista di fiction della storia e Lucio Fontana il più grande esploratore dello spazio? Quale filo lega la Crocifissione di San Pietro di Caravag¬gio, I mangiatori di patate di Van Gogh e i sacchi di juta sporchi di Kounellis? È più spirituale una Madonna in una pala d’altare medievale o il quadrato nero di Malevič? Può capitare di incontrare tutte queste domande nell’arco di poche ore, e persino di saper rispondere, tra una visita mattutina a una mostra, un aperitivo ga¬leotto con una ragazza troppo giovane, un blackout che all’improvviso ridisegna gli spazi e ti invita a riflettere, forse a ricor¬dare. È quel che succede al protagonista di questo libro, che in una passeggiata metropolitana, in una splendida giornata di maggio, si trova a percorrere un’inat¬tesa educazione sentimentale, mentre le opere che conosce e gli artisti che ama gli danno una chiave per leggere ciò che gli accade intorno, per capire ciò che gli ac¬cade dentro.
Provocazioni, intuizioni, aneddoti si in¬trecciano in un originale racconto colora¬to d’arte e di vita, capace di calare il mes¬saggio dei capolavori di ogni epoca nella nostra quotidianità per parlare in modo originale e appassionato di pensiero, di bellezza e, perché no, anche d’amore.

____________

CARLO VANONI è storico dell’arte, come consulente per gallerie ha curato mostre di prestigiosi artisti. Autore e interprete degli spettacoli teatrali L’arte è una caramella e Michelangelo e il pupazzo di neve, è anche protagonista, con il comico Leonardo Manera, di I migliori quadri della nostra vita, un mix di comicità e storia dell’arte.
www.carlovanoni.com
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram