Beatrice Dumeri - L'arte contemporanea dipinge la fotografia 3087 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
25/06/2019
Quattro residenze per il nuovo bando di CURA 2020
25/06/2019
Bill Murray riceverà da Wes Anderson il Premio alla carriera alla Festa del Cinema di Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA ARIANNA SARTORI ​ Via Cappello 17 Mantova 46100

Mantova - dal 25 maggio al 6 giugno 2019

Beatrice Dumeri - L'arte contemporanea dipinge la fotografia

Beatrice Dumeri - L'arte contemporanea dipinge la fotografia
Eyes, stampa di fotografia su tela e dipinta con acrilici e materiali misti (garza riciclata e corda), cm 100x70
 [Vedi la foto originale]
GALLERIA ARIANNA SARTORI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Cappello 17 (46100)
+39 0376324260 , +39 0376324260 (fax)
info@ariannasartori.191.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La passione per la fotografia si unisce all’attrazione verso l’arte moderna e, Beatrice Dumeri con i suoi quadri, dà luogo ad un incontro inatteso tra immagine e pittura.
orario: dal Lunedì al Sabato 10.00-12.30 / 15.30-19.30. Chiuso festivi
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 25 maggio 2019. ore 18.00
curatori: Arianna Sartori
autori: Beatrice Dumeri
genere: fotografia, arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
La Galleria Arianna Sartori, nella sede di via Cappello 17 a Mantova, inaugura la mostra “L’arte contemporanea dipinge la fotografia” opere di Beatrice Dumeri, Sabato 25 maggio alle ore 18.00 alla presenza dell’artista.
La mostra, a cura di Arianna Sartori, resterà aperta al pubblico fino al 6 giugno 2019.


“L’arte scuote dall’anima
la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni.”
Pablo Picasso


L’ARTE CONTEMPORANEA DIPINGE LA FOTOGRAFIA
La passione per la fotografia si unisce all’attrazione verso l’arte moderna e, Beatrice Dumeri con i suoi quadri, dà luogo ad un incontro inatteso tra immagine e pittura.
Questi due elementi, insieme, sono complici: l’artista parte da una fotografia e dà forma con ritmo e colore a ciò che l’immagine stampata sulla tela le comunica.
Un’esplosione di pennellate di colore che vengono rafforzate da elementi materici, dando tridimensionalità all’opera, proprio come un vero collage di frammenti della realtà.
Vengono applicati materiali di recupero e successivamente si stende direttamente il colore. Spesso le opere sono di notevoli dimensioni, di raffinata sensibilità cromatica e il risultato è un filo diretto tra la figura e il colore. Potrebbe essere definita “action painting” in quanto i segni lasciano sempre indovinare i precisi movimenti compiuti dall’artista.
Il quadro ha infatti una vita propria ed è la moderna rappresentazione del soggetto.
Spesso i quadri le vengono richiesti e commissionati da chi desidera che una fotografia diventi un quadro, si trasformi in un’opera contemporanea da conservare, appendere, donare.
Con garbo, l’artista, ci suggerisce che “l’arte vive e, grazie a questo, ci rende unici ed eterni”.

Beatrice Dumeri, vive a Torino dove lavora nel suo studio creativo e dal 2015 ha inizio la sua attività artistica.
Si firma “Beartist in Turin” per sottolineare l’importanza e la positività derivata dall’essere artista in una città vivace e contemporanea come Torino.


 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram