David Lynch - Dreams. A Tribute To Fellini 3085 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
25/06/2019
Quattro residenze per il nuovo bando di CURA 2020
25/06/2019
Bill Murray riceverà da Wes Anderson il Premio alla carriera alla Festa del Cinema di Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA PRIMO PIANO ​ Vicolo San Bernardino 1 Rimini 47921

Rimini - dal 25 maggio al 14 luglio 2019

David Lynch - Dreams. A Tribute To Fellini

David Lynch - Dreams. A Tribute To Fellini

 [Vedi la foto originale]
GALLERIA PRIMO PIANO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Vicolo San Bernardino 1 (47921)
Rimini
+39 3387609080
info@primopiano.club
www.facebook.com/PrimoPianoEvents/
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Il 25 maggio, dopo un'anteprima a Castel Sismondo, la mostra di David Lynch “Dreams – a Tribute to Fellini” verrà inaugurata presso la Galleria Primo Piano di Rimini, dove resterà fino al 14 luglio.
orario: Dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13, martedì e giovedì anche dalle 16 alle 19
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 25 maggio 2019. Ore 19:00
autori: David Lynch
genere: documentaria, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Il 25 maggio, dopo un'anteprima a Castel Sismondo, la mostra di David Lynch “Dreams – a Tribute to Fellini” verrà inaugurata presso la Galleria Primo Piano di Rimini, dove resterà fino al 14 luglio.

Si tratta di una imperdibile opportunità per ammirare le litografie dedicate da Lynch alla scena finale di 8 ½ di Federico Fellini, intese dal visionario regista di Missoula, Montana, come commosso e riconoscente omaggio al talento onirico del regista riminese.

All'inaugurazione di sabato 25 maggio sarà presente Alessandro Giovanardi, che introdurrà il tema della mostra con un confronto tra Lynch e Fellini.
Per tutta la durata della mostra si svolgeranno nello spazio della Galleria incontri e discussioni sulle opere di Lynch e di Fellini e proiezioni di interviste, documentari e cortometraggi.

Tra gli appuntamenti già fissati in calendario si segnala una conversazione con Flavio De Bernardinis, docente al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, e un ricordo del romanziere Alan D. Altieri, prematuramente scomparso, che aveva collaborato alla sceneggiatura di “Velluto blu” di Lynch.
Vi saranno anche improvvisazioni musicali e performance teatrali. Questi sono solo alcuni dei tanti eventi in programma per accostare e approfondire il genio versatile dei due grandi artisti.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram