Presentazione volume "Leoncillo. Materia radicale. Opere 1958-1968" 3077 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
15/06/2019
David LaChapelle firma il calendario Lavazza 2020
14/06/2019
Tutti i segreti per un ritratto postmoderno. Mostra e talk alla RUFA
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA L'ATTICO - FABIO SARGENTINI ​ Via Del Paradiso 41 Roma 00186

Roma - ven 24 maggio 2019

Presentazione volume "Leoncillo. Materia radicale. Opere 1958-1968"

Presentazione volume "Leoncillo. Materia radicale. Opere 1958-1968"
Leoncillo, Frattura, 1958
 [Vedi la foto originale]
GALLERIA L'ATTICO - FABIO SARGENTINI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Del Paradiso 41 (00186)
+39 066869846 , +39 066869846 (fax)
info@fabiosargentini.it
www.fabiosargentini.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Venerdì 24 maggio, alle ore 19, sarà presentato a L'Attico il volume "Leoncillo, materia radicale. Opere 1958-1968",
a cura di Massimo Di Carlo, Laura Lorenzoni, Enrico Mascelloni, Edizioni Skira.
Intervengono: Enrico Mascelloni, Claudio Spadoni, Marco Tonelli
biglietti: free admittance
vernissage: 24 maggio 2019. ore 19.00
autori: Leoncillo Leonardi
genere: incontro - conferenza, altro

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Cari amici,
venerdì 24 maggio alle 19 ci sarà la presentazione del libro-catalogo di Leoncillo "Materia radicale" e del suo "Piccolo Diario", editi da Skira, nel teatrino de L'Attico.
Converseranno e ci illustreranno i libri Enrico Mascelloni, Claudio Spadoni, Marco Tonelli. Alle loro spalle, svettante sulle loro teste, ci sarà la scultura "Frattura".
Elsa Agalbato leggerà alcuni brani del "Piccolo Diario".
A seguire ci sarà un bel brindisi.

Fabio Sargentini

P.S.
E' ancora visibile la mostra "Arte accidentata"
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram