Daniela Papadia - Inside me 3078 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/03/2019
Una nuova identità per l'ex Manifattura Tabacchi di Cagliari. 5mila euro al vincitore
23/03/2019
Un nuovo investitore per Wopart. Alberto Rusconi punta sulla fiera di Lugano
22/03/2019
Il Design Museum di Londra dedica una grande mostra a Stanley Kubrick
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA ARTECONTEMPORANEA ​ Via Firenze 184 Catania 95128

Catania - dall'undici febbraio al 30 marzo 2006

Daniela Papadia - Inside me

Daniela Papadia - Inside me

 [Vedi la foto originale]
GALLERIA ARTECONTEMPORANEA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Firenze 184 (95128)
+39 0957253101 , +39 0957254936 (fax), +39 330692388
ram_ac.catania@aliceposta.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

pittura - video
orario: mart_sab 17,30-20,30 e per appuntamento
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 11 febbraio 2006. ore 19
catalogo: a cura di Rosa Anna Musumeci
autori: Daniela Papadia
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Daniela Papadia, nata a Palermo ( 1963). Vive e lavora a Roma.

Artista esponente della pittura italiana contemporanea, mostra per la prima volta a Catania il proprio lavoro, che si articola su due diversi piani spaziali e tecnici: il video e la pittura.

Di inusuale maestria compositiva, i lavori tematizzano la normalità visibile e il delirio, o la visione, del mondo magico immaginato o, forse, percepito dall’artista. Di grande respiro anche nel piccolo formato, le sue opere portano l’impronta inconfondibile della pittura tardo-cinquecentesca, accompagnata da una straniante prospettiva.

Le sue opere sono state esposte in importanti istituzioni italiane ed estere, in importanti gallerie, fondazioni pubbliche e private,nazionali ed internazionali.

_____________________________________________________________________________


condizione di costruzione manuale dell’immagine e soprattutto quel dimensionamento temporale che è proprio della pittura. Naturalmente intendo con il termine pittura non solo uno status tecnologico, ma una proposizione concettuale dell’immagine,e non tanto in un senso di continuità e confronto storico, quanto in una modalità d’essere dell’immagine, legata

cioè a una condizione di staticità e di infedeltà al reale, che è però in grado di indurre una risposta immaginativa diversa, ma non meno intensa, di quella prodotta dalle nuove tecnologie... Il video ha un doppio dimensionamento strutturale. Si snoda attraverso una dinamica narrativa, che agisce tra suspense e accadimenti, ma è al contempo form-azione e ieratizzazione di icone che sono destinate a scontrarsi con quelle tipiche del nostro immaginario. È’ una guerra sottile e feroce, a cui Daniela Papadia da inizio nelle sequenze

di questo film e che trova altro fertile campo di battaglia nella pittura.>.

.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram