Vis à vis-Collezioni si incontrano 3091 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/06/2019
Ad Alberto Angela la laurea honoris causa dell’Università Suor Orsola di Napoli
19/06/2019
Flaminia Bonciani e i colori degli anni ’80, al RUFA Space
18/06/2019
In Germania, presso la Stadtgalerie Kiel, inaugurata la seconda tappa della mostra del Premio Fondazione Vaf
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva CENTRO ARTI VISIVE - PESCHERIA ​ Corso XI Settembre 184 Pesaro 61100

Pesaro (PU) - dal 15 luglio al 15 agosto 2006

Vis à vis-Collezioni si incontrano

Vis à vis-Collezioni si incontrano
Benati
 [Vedi la foto originale]
CENTRO ARTI VISIVE - PESCHERIA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Corso XI Settembre 184 (61100)
+39 0721387651 , +39 0721387652 (fax)
centroartivisive@comune.pesaro.pu.it
www.centroartivisivepescheria.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

venti opere di artisti contemporanei italiani delle ultime generazioni provenienti dalle collezioni del Gruppo UniCredit e della società Pesaro per l’Arte Contemporanea
orario: pomeriggio 17,30-19,30
sera 21-23
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 15 luglio 2006. ore 18
editore: SKIRA
ufficio stampa: STUDIO PESCI
curatori: Walter Guadagnini, Ludovico Pratesi
autori: Botto & Bruno, Mario Airò, Arcangelo, Stefano Arienti, Daniele Benati, Domenico Bianchi, Massimo Carboni, Loris Cecchini, Gianni Dessì, Giuseppe Gallo, Alberto Garutti, Francesco Gennari, Luisa Lambri, Nunzio, Cristiano Pintaldi, Paola Pivi, Piero Pizzi Cannella, Marco Tirelli, Grazia Toderi, Francesco Vezzoli
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Si inaugura sabato 15 luglio 2006 alle ore 18.00, presso il Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro, la mostra “Vis à vis-Collezioni si incontrano”, a cura di Walter Guadagnini e Ludovico Pratesi, allestimento che riunisce venti opere di artisti contemporanei italiani delle ultime generazioni provenienti dalle collezioni del Gruppo UniCredit e della società Pesaro per l’Arte Contemporanea.

Un’occasione per riflettere sulla natura del collezionismo “collettivo”, strutturato secondo linee guida che provengono dai curatori delle raccolte, responsabili di scelte che intendono documentare l’evoluzione dell’arte in Italia dagli anni Ottanta ad oggi.

A differenza del collezionismo privato, banche e società hanno come finalità la creazione di raccolte altamente rappresentative, dove non si selezionano soltanto gli artisti, ma soprattutto le opere, secondo criteri qualitativi attenti e precisi.

In questo caso l’incontro tra le due collezioni avviene in base ad un criterio cronologico: l’arte a partire dagli anni Ottanta è rappresentata da dieci opere della collezione UniCredit di giovane arte italiana, mentre gli anni Novanta sono documentati dalla collezione di Pesaro per l’Arte Contemporanea, una società formata da quindici persone che hanno costituito una collezione in comune.

Le Collezioni che oggi si incontrano esprimono tangibilmente la fiducia nelle risorse creative del nostro Paese e la volontà di fare sistema per valorizzarne le eccellenze.

Le venti opere in mostra, tutte di grande formato, sono riprodotte nel catalogo della mostra, edito da Skira.

Mostra a cura di Walter Guadagnini e Ludovico Pratesi
Artisti dalla collezione UniCredit:
Arcangelo, Benati, Bianchi, Carboni, Dessì, Gallo, Garutti, Nunzio, Pizzi Cannella, Tirelli
Artisti dalla collezione P.A.C.:
Airò, Arienti, Botto & Bruno, Cecchini, Gennari, Lambri, Pintaldi, Pivi, Toderi, Vezzoli
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram