Ambient Tour 3062 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/06/2019
Tracce di assenza. All'Hotel Hilton Molino Stucky di Venezia le opere di Mimmo Catania
19/06/2019
Ad Alberto Angela la laurea honoris causa dell’Università Suor Orsola di Napoli
19/06/2019
Flaminia Bonciani e i colori degli anni ’80, al RUFA Space
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva FONDAZIONE SANDRETTO RE REBAUDENGO ​ Via Modane 16 Torino 10141

Torino - dal primo marzo al 13 maggio 2007

Ambient Tour
[leggi la recensione]

Ambient Tour
[leggi la recensione]
Deborah Ligorio, Flussi, 2007, Courtesy Francesca Minini, Milano
 [Vedi la foto originale]
FONDAZIONE SANDRETTO RE REBAUDENGO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Modane 16 (10141)
+39 0113797600 , +39 0113797601 (fax)
info@fsrr.org
www.fsrr.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Tre giovani artisti italiani: Flavio Favelli, Christian Frosi, Deborah Ligorio
orario: mar/dom, 12/20, gio 12/23. Lunedì chiuso
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: € 5 , Gruppi € 4, Ridotto € 3
vernissage: 1 marzo 2007. ore 19-22
editore: ELECTA
autori: Flavio Favelli, Christian Frosi, Deborah Ligorio
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Per Ambient Tour, lo spazio della Fondazione verrà diviso in tre parti in modo che ciascun artista possa sviluppare un progetto autonomo e indipendente. La mostra non sarà infatti una collettiva, ma riunirà tre progetti autonomi e concepiti appositamente per gli spazi della Fondazione.
Gli artisti hanno pensato l'ambiente in senso più vasto rispetto a quello prettamente ecologico, creando delle rappresentazioni dei propri luoghi immaginari e della loro visione intima dell’ambiente. I loro lavori guideranno il pubblico attraverso un viaggio ambientale ed immaginario: dall’Abisso di Flavio Favelli inteso come mare e come spazio insondabile ed ostile, alle coste italiane: parchi marini e architettura bioclimatica tradizionale, raccontate da Deborah Ligorio che li ha esplorati in un viaggio fisico emotivo. Fino alla duna di sabbia di Christian Frosi forma viva, instabile e come elemento del paesaggio esposto alla desertificazione.
 
immagini
Flavio Favelli
Nazioni (stanza della geografia)
2007
Carte geografiche
Dimensioni variabili
Christian Frosi
OOOOOOOOOO
2007
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram