Enzo Cucchi 3096 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/06/2019
Il documentario dei Beastie Boys realizzato per i 25 anni di “Ill Communication”
17/06/2019
Un bambino di tre anni ha distrutto un’opera di Katharina Fritsch ad Art Basel
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSEO CORRER ​ San Marco 52 Venezia 30124

Venezia - dal 7 giugno al 7 ottobre 2007

Enzo Cucchi
[leggi la recensione]

Enzo Cucchi
[leggi la recensione]

 [Vedi la foto originale]
MUSEO CORRER
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
San Marco 52 (30124)
+39 0412405211 , +39 0415200935 (fax), +39 0415209070
info@fmcvenezia.it
www.correr.visitmuve.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

I Musei Civici Veneziani celebrano al Museo Correr la figura e il lavoro di Enzo Cucchi, artista italiano tra i più significativi del panorama artistico contemporaneo, con una grande mostra monografica
orario: tutti i giorni, 10/19 (biglietteria 10/18)
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: intero euro 9,00
ridotto euro 7,00
vernissage: 7 giugno 2007. ore 19
catalogo: con testi di Ester Coen, Achille Bonito Oliva, Rudi Fuchs, Brunella Antomarini
editore: SKIRA
curatori: Ester Coen
autori: Enzo Cucchi
note: Vernice stampa:
6 e 8 giugno 2007 dalle 10 alle 18
7 giugno dalle 10 alle 15
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Ottantaquattro tra dipinti e sculture realizzati dalla fine degli anni settanta a oggi, delineano un esaustivo tracciato dell’attività dell’artista, fin dal debutto nell’ambito artistico internazionale, consentendo di apprezzarne la straordinaria varietà e ricchezza.
Le opere provengono da grandi istituzioni museali tra cui il Guggenheim di New York e di Bilbao, il Louisiana Museum for Moderne Kunst di Humlebæk, lo Stedelijk di Amsterdam, il Kunsthaus di Zurigo, il Kunsthalle di Amburgo, il Castello di Rivoli di Torino e molti altri.
La mostra è curata da ester Coen e realizzata con il sostegno di Antonveneta ABN AMRO.
Catalogo Skira con testi di Ester Coen, Achille Bonito Oliva, Rudi Fuchs, Brunella Antomarini.




Cosa abita il sogno di Enzo Cucchi? La realtà.

E se un asino vola o un treno diventa il ramo di un albero per poi tornare a essere un treno, se un orecchio appare in un campo di grano, grande, solitario, staccato, tutto questo non appartiene a un pensiero allucinato, mistico o folle.

L’occhio profondo dell’artista immette nelle sue storie presenze e corpi sottratti al mondo reale, li mostra come fossero rivelazioni, con la semplice necessità di presentare immagini.

Enzo Cucchi guarda avidamente, consuma la tensione degli oggetti fisici e l’amplifica attraverso le loro stesse forme che, dilatate, diventano apparenze di un universo diverso. I suoi segni, i suoi colori acquistano vita attraverso un tempo che non si è mai fermato e che si ripete nell’iperbole delle prospettive e della storia. Sulla superficie delle sue tele, che scintilla di una luce concreta e insieme metafisica, brulicano forme ed esseri trattenuti nei contorni delle linee, dove il disegno anima dal profondo la materia.

Disegno e pittura sono tecniche che non subiscono la logica delle gerarchie, così come la scultura è parte di una visione ampia che stringe in una sola rappresentazione l’originale intuizione di Cucchi, in una fugace ma salda appropriazione del vero.

Catalogo Skira con testi di Ester Coen, Achille Bonito Oliva, Rudi Fuchs, Brunella Antomarini.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram