Francesca Giraudi - Del colore del corallo 3091 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
21/02/2019
Il Museo dell’Hermitage di San Pietroburgo è stato evacuato per una presunta bomba
21/02/2019
Massimiliano e Doriana Fuksas progetteranno il nuovo porto del Principato di Monaco
21/02/2019
Il MIBAC si impegna per 3600 nuove assunzioni nel triennio. A breve bando per 1500
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA BLANCHAERT ​ Piazza Sant'ambrogio 4 Milano 20123

Milano - dal 18 al 20 giugno 2007

Francesca Giraudi - Del colore del corallo

Francesca Giraudi - Del colore del corallo

 [Vedi la foto originale]
GALLERIA BLANCHAERT
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Sant'Ambrogio 4 (20123)
+39 0286451700
info@galleriablanchaert.it
www.galleriablanchaert.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

una quindicina circa dei suoi ultimi lavori eseguiti a tecnica mista su cartone vegetale
orario: da mart. a ven. 14-19, e sab. 15-19
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 18 giugno 2007. ore 18-23
autori: Francesca Giraudi
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Dal 18 al 20 giugno la Galleria Blanchaert ospita, all’interno di un ciclo di mostre di artisti eterogenei per ricerca artistica e storia, una personale di Francesca Giraudi, che presenta una quindicina circa dei suoi ultimi lavori eseguiti a tecnica mista su cartone vegetale: prevalentemente acrilici e oli. Le misure delle opere in esposizione variano dal medio formato (50x70 cm) a quello più grande (100x150 cm).

Contro uno sfondo il più delle volte astratto, in un ambiente dai contorni poco definiti e costruito con il puro colore, Francesca Giraudi posa lo sguardo unicamente sopra un protetto universo privato di persone. Per la maggior parte donne, ognuno dei presenti viene considerato nei confronti di se medesimo, custodito nel segreto della sua intimità, come se davanti ad uno specchio, nella riservatezza del guardarsi, cercasse di riconoscersi, e altresì di farsi conoscere nel salone pieno di persone, nel girotondo della vita.

Usando il proprio corpo, muovendolo, accovacciandosi, attraverso il ritratto, questa galleria di personaggi a figura intera o a mezzo busto, dal momento in cui hanno aperto gli occhi al mondo esterno, svelano la loro visibilità, la lotta per una propria immagine, per l’identità, vissuta con soddisfazione e godimento, o temporaneamente determinata da un principio di crisi, da uno smarrimento.

Del Colore Del Corallo perché: “Quel particolare rosso, che ha del giallo e una punta di bianco, è un’opera della natura che ha del miracoloso; inoltre, ‘ kura-halos ’ significa forma umana e dopo tutto i rami del corallo spesso ricordano la forma di una persona, che con la sua presenza rimane eternamente stretta col flusso ininterrotto dell’esistenza.“ Francesca Giraudi, autodidatta, classe ’73, vive e lavora a Milano.

Sarà presente l’artista. Accompagnamento al pianoforte di Franco Napoli.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram