Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia 2007 - Le immagini della fantasia 3083 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
Il Ninfeo degli Specchi torna alla luce, con zampilli e scherzi d'acqua
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PALAZZO DEL MUNICIPIO ​ Via Guglielmo Marconi 2 Sarmede 31026

Sarmede (TV) - dal 20 ottobre al 16 dicembre 2007

Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia 2007 - Le immagini della fantasia

Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia 2007 - Le immagini della fantasia

 [Vedi la foto originale]
PALAZZO DEL MUNICIPIO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Guglielmo Marconi 2 (31026)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Si tratta di una rassegna internazionale attraverso la quale viene data visibilità ai linguaggi dell’illustrazione, cercando di cogliere l’esemplarità del percorso creativo di ogni autore nel contesto mondiale. Sono presenti 40 artisti provenienti da 20 paesi
vernissage: 20 ottobre 2007.
ufficio stampa: STUDIO ESSECI
genere: collettiva, disegno e grafica
email: info@sarmedemostra.it
web: www.sarmedemostra.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Il 20 ottobre 2007 si inaugura la venticinquesima edizione de “Le immagini della Fantasia”. Si tratta di una rassegna internazionale attraverso la quale viene data visibilità ai linguaggi dell’illustrazione, cercando di cogliere l’esemplarità del percorso creativo di ogni autore nel contesto mondiale. Sono presenti 40 artisti provenienti da 20 paesi.

Oltre 300 opere originali, realizzate da artisti provenienti da tutto il mondo, propongono ai visitatori un viaggio fantastico attraverso le fiabe, le leggende ed i racconti d’ogni paese narrati con le parole dell’arte. Proprio per dare la possibilità di apprezzare pienamente la bellezza di pubblicazioni per l’infanzia altrimenti introvabili in Italia, accanto agli originali, sono esposti anche i libri pubblicati dagli illustratori ospiti. La Mostra, assieme al suo volume, si offre dunque come strumento di conoscenza e di valorizzazione di ciò che viene prodotto di anno in anno in questo campo a livello internazionale.

Proporre le nuove tendenze e gli orientamenti più originali dell’illustrazione contemporanea ad un pubblico sempre più ampio, è tra gli obiettivi di questa manifestazione. Così, oltre che nelle tradizionali sedi espositive di Sàrmede e Treviso, a partire dal 1991, la Mostra è stata presentata fra l’altro a Venezia, Madrid, Aix en Provence, Genova, Centre Pompidou di Parigi, Lubiana, Bratislava, Lugano, Lisbona, Salisburgo, Siviglia, Kunsthaus di Vienna, Essen, Istanbul, Stoccarda, Napoli, Monza, Siena, Roma, Verona, Vicenza, Firenze e Monaco di Baviera.

Sin dalle prime edizioni la Mostra ha affiancato al fatto puramente espositivo una serie di attività didattiche, affermando e promuovendo l’importanza culturale e la valenza pedagogica del libro illustrato.

Grazie alla ricchezza delle opere esposte, attraverso le visite guidate, molteplici sono i percorsi proponibili e adattabili alle età e agli interessi dei giovani fruitori. Il percorso didattico introduce i visitatori nel mondo del libro; dall’osservazione di alcuni pannelli esplicativi che svelano il lavoro dell’illustratore, si passa poi alla visione degli originali da cui parte il discorso sui linguaggi dell’arte; si confrontano così le varie tecniche pittoriche e si scoprono i segreti delle immagini.

L’esposizione comprende inoltre due sezioni speciali: l’una dedicata al tema “Favolosi intrecci di Seta, fiabe dall’Estremo Oriente”, l’altra ad un artista “ospite d’onore”. L’ospite di quest’anno Svjetlan Junakovic´ , grande illustratore croato.

Svjetlan Junakovic´, pittore, grafico, scultore è insegnante all’Accademia di Belle Arti di Zagabria e alla Scuola Internazionale di lllustrazione di Sàrmede. La sua pittura materica e corposa crea spazi dinamici dal ritmo travolgente, dove si muovono personaggi ironici e pieni di allegria.

Ancora una volta e ancora di più, arte e fantasia illustrate per bambini di tutte le età.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram