Auto e Moto d’Epoca - 24ma edizione 3039 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/06/2019
Il documentario dei Beastie Boys realizzato per i 25 anni di “Ill Communication”
17/06/2019
Un bambino di tre anni ha distrutto un’opera di Katharina Fritsch ad Art Basel
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PADOVA FIERE ​ Via Niccolò Tommaseo 59 Padova 35131

Padova - dal 26 al 28 ottobre 2007

Auto e Moto d’Epoca - 24ma edizione

Auto e Moto d’Epoca - 24ma edizione
PADOVA FIERE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Niccolò Tommaseo 59 (35131)
+39 049840111 , +39 049840570 (fax)
www.padovafiere.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Salone Internazionale per appassionati e collezionisti
orario: 9 – 19.
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 26 ottobre 2007.
catalogo: in galleria.
ufficio stampa: STUDIO ESSECI
note: Segreteria Organizzativa: Nef srl, via A. Costa 19, 35124 Padova – Tel. 049/8800305 – Fax. 049/8800944 – e-mail: fiere@intermediasrl.org
genere: altro, fiera, arti decorative e industriali
web: www.autoemotodepoca.com

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Tre le aree tematiche: scuderie/club, commercianti e restauratori, ricambistica e modellismo. Tra i grandi marchi presenti, Ferrari, con uno stand dedicato a Ferrari Classiche, il nuovo dipartimento di Maranello che tutela le “rosse” d’epoca, Mercedes con i suoi modelli storici, e Alfa Romeo che celebra il 40° anniversario della 33 stradale. Per gli appassionati delle due ruote, Ducati esporrà, grazie alla sua Fondazione, una rassegna completa delle moto da corsa dal 1952 ad oggi. Tra gli eventi, Il Raduno delle Auto Americane, la Presentazione della MilleMiglia 2008 e il raduno delle Fiat 500. Attesa per l’Asta Coys che porterà all’incanto vetture “da sogno”.



Ulteriori informazioni ed immagini: www.studioesseci.net

Comunicato Stampa

Dal 26 al 28 ottobre 2007 si tiene alla Fiera di Padova Auto e Moto d’Epoca. La manifestazione, giunta alla sua 24ma edizione, è l’evento di riferimento in Italia per appassionati e collezionisti, con 1.200 espositori su 90.000mq espositivi. Una rassegna caratterizzata da un’offerta completa di veicoli e ricambi dei più importanti marchi mondiali, rappresentando il più importante mercato europeo non solo per il numero di veicoli in vendita, ma anche per la percentuale di auto e moto acquistate.

Tre le aree tematiche.

La prima riservata alle case automobilistiche ufficiali, ai club, scuderie e registri di marca, musei storici, organizzazioni dei più importanti eventi nazionali ed internazionali, riviste specializzate, oltre al mondo dell’automobilismo e della più ricercata automobilia. Presenti oltre cento fra i più importanti club storici e registri di marca, tra cui spicca la partecipazione dell’ASI, Automotoclub Storico Italiano. Ricco il calendario delle rassegne tematiche, dall’ ampia gamma di Vetture barchette, alle Porsche, al Lamborghini Club Italia che propone una rassegna dei modelli che hanno reso celebre una delle case sportive per eccellenza.

Un secondo segmento è dedicato ai principali commercianti e restauratori nazionali, historic racing ed una vasta offerta di vendita privati. Protagonista è il segmento dedicato alla preparazione di Auto e Moto d’Epoca da corsa, con aziende che producono e commerciano pezzi speciali, dai carburatori ai pistoni alle scocche per preparare le proprie vetture da competizione. Celebri i nomi delle scuderie in mostra, dalla CZ Corse al Circolo della Biella, dalla Biondetti a Nardi. E per gli amanti delle americane, show di Mustang, Ford, Corvette, Chevrolet e delle Airstream, le celebri roulotte cromate.


Terzo polo, un’importante area riservata ad oltre 750 ricambisti di accessori auto e moto, aziende di cerchi e gomme, preparazioni motoristiche, lubrificanti, benzine ed additivi, prodotti per la cura e la manutenzione dell’auto d’epoca, abbigliamento sportivo di marca. Attesa per il segmento riservato ai meccanici di professione, che, dopo aver raggiunto l’età della pensione, continuano per passione ad occuparsi di auto e moto ormai divenute d’epoca, un supporto insostituibile per tutti gli appassionati del settore. Ricca l’area dedicata al modellismo, con modelli obsoleti, giocattoli in latta, modelli di grandi dimensioni per accontentare collezionisti e amatori.

Completa la rassegna, “Idee extrasettore”, sezione dedicata agli oggetti raffinati e preziosi che gravitano intorno al mondo dei motori, con una selezione di proposte nel settore orologeria, gioielli antichi, abbigliamento, accessori moda, borse e valigie, mobili da collezione.


Come da tradizione, Auto e Moto d’Epoca, si conferma palcoscenico per i più importanti marchi italiani ed internazionali. Confermata la presenza, tra gli altri, di Ferrari, Mercedes Benz, Alfa Romeo e nel segmento moto, Ducati.

La Casa di Maranello parteciperà con uno stand dedicato a Ferrari Classiche, l’ente che ha il compito di fornire ai possessori di vetture storiche del Cavallino Rampante i servizi di restauro, manutenzione, assistenza tecnica e certificazione d’autenticità. Un servizio rivolto alle Ferrari stradali che abbiano superato i vent’anni dalla produzione e a tutte le vetture da competizione, Formula 1 incluse, indipendentemente dal loro anno di costruzione. Il documento di certificazione attesta ufficialmente l’autenticità della vettura col vantaggio di diventare garanzia qualificante in caso di vendita della vettura stessa.


Mercedes-Benz esibirà, anche in occasione di questa edizione, una gamma di automobili che da sempre hanno rappresentato un riferimento per il mercato dell’auto di lusso, grazie anche a prestazioni eccelse, comfort e sicurezza. Evento, i cinquant’anni della 300SL Roadster, la macchina amata da Picasso che negli anni’50 introdusse il concetto di spider con capote in tela e divenne celebre per i suoi successi sportivi.

L'Alfa Romeo celebra il 40° anniversario della 33 Stradale, progenitrice di
una gloriosa schiera di vetture che hanno regalato all'Alfa Romeo
innumerevoli vittorie nei vari campionati, fino al Mondiale della 33 SC nel 1977.
Lo stesso spirito si ritrova oggi nella 8C Competizione, una dream car che ne prosegue il cammino, interpretando appieno lo spirito Alfa, lo Spirito dell’eccellenza tecnica e della sportività elegante, caratteri che non si discostano dalla filosofia dell’Alfa Romeo di oggi.

Fondazione Ducati presenta e celebra una rassegna di modelli che hanno segnato la storia e lo stile del marchio Ducati e che coniugano il passato con il presente. In passerella alcuni modelli dal 1952 ad oggi, tra cui modelli di punta quali il Cucciolo (1946), la Ducati 125 Gran Sport – Marianna (1956), la Ducati 125 Trialbero (1959), la Ducati 750 ss (1975), la MH900 (1979), l’888 (1991), il 916 (1994), la 999 e i recenti gioielli della casa di Borgo Panigale, la GT 1000, l’Hypermotard, la Desmosedici RR e il 1098. In particolare, durante la mattinata del 27 ottobre, Fondazione Ducati terrà presso il quartiere fieristico di Padova Fiere anche una lezione “fuori sede” del corso sul restauro delle auto d’epoca italiane.


Affianca l’area espositiva un ricco calendario di eventi collaterali, tra cui Il Raduno delle Auto Americane (Sabato alle 16), la Presentazione della MilleMiglia 2008 ( sabato alle 16.30) e il raduno delle Fiat 500 (Domenica alle 9).
Attesa, come da tradizione, l’Asta organizzata da Coys (Sabato alle 14), che porterà all’incanto lotti interessanti: dall’Auto di Padre Pio a una Lamborghini Miura del ’58, da una rarissima Fiat del 1925 a una Ferrari Carma del 1979


 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram