Robert Pettena - Second Escape 3063 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/05/2019
Party like an Architect. Gli studi di architettura di Napoli si presentano, con Camparisoda
20/05/2019
Spolverare la memoria. Le scuole di Roma ricordano le vittime del nazismo
20/05/2019
Manifesto per una Bauhaus viva più che mai. La mostra targata RUFA al Pastificio Cerere
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PROVINCIA DI PRATO - PALAZZO BUONAMICI ​ Piazza Buonamici Prato 59100

Prato - dal 12 settembre al 12 ottobre 2008

Robert Pettena - Second Escape

Robert Pettena - Second Escape

 [Vedi la foto originale]
PROVINCIA DI PRATO - PALAZZO BUONAMICI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Buonamici (59100)
info@provincia.prato.it
www.provincia.prato.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Si articola in una serie di mostre e di eventi, incentrati su opere dell’artista dal 2001 ad oggi, che avranno luogo in luoghi istituzionali fra i più importanti della città, quali Palazzo Banci Buonamici, sede della Provincia di Prato, il Palazzo della Prefettura, il Teatro Metastasio, Palazzo Vaj, attualmente sede della Monash University Prato Centre, nonché nello spazio espositivo di Dryphoto arte contemporanea che ne è l’ente organizzatore.
orario: lunedì / venerdì ore 8.30 - 19.30, sabato 4 ottobre ore 16 - 20
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 12 settembre 2008. ore 21
editore: GLI ORI
ufficio stampa: ROSI FONTANA
curatori: Pierluigi Tazzi
autori: Robert Pettena
telefono evento: +39 0574604939
note: nell’ambito di Territoria #3. Lo spazio del contemporaneo, , un articolato progetto di rete sulla cultura contemporanea promosso dalla Provincia di Prato con il contributo della Regione Toscana. Organizzazione: Dryphoto arte contemporanea
genere: arte contemporanea, personale
email: info@dryphoto.it
web: www.dryphoto.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Prato, 3 Settembre 2008 – Inaugura venerdì 12 settembre alle ore 21,00 presso Palazzo Banci Buonamici sede della Provincia, Robert Pettena Second Escape, la rassegna a cura di Pier Luigi Tazzi, organizzata da Dryphoto arte contemporanea, inserita nell’ambito di Territoria #3. Lo spazio del contemporaneo, un articolato progetto di rete sulla cultura contemporanea promosso dalla Provincia di Prato con il contributo della Regione Toscana.


Second Escape è il lancio della pubblicazione, dallo stesso titolo, edita da Gli Ori, della prima estesa monografia sull’opera (dal 1998 al momento attuale) di Robert Pettena, l’artista nato a Pembury in Inghilterra nel 1970 e, fin dai suoi inizi, attivo a Firenze.

Si articola in una serie di mostre e di eventi, incentrati su opere dell’artista dal 2001 ad oggi, che avranno luogo in luoghi istituzionali fra i più importanti della città, quali Palazzo Banci Buonamici, sede della Provincia di Prato, il Palazzo della Prefettura, il Teatro Metastasio, Palazzo Vaj, attualmente sede della Monash University Prato Centre, nonché nello spazio espositivo di Dryphoto arte contemporanea che ne è l’ente organizzatore. Il libro, le mostre e gli eventi che accompagnano il suo lancio sono a cura di Pier Luigi Tazzi che dell’arista dice: “Pettena non tende a creare o a ripensare modelli, quanto a cogliere dei momenti in cui si manifesta un senso …” e continua “Tende a mettere in scena quelli che gli Inglesi chiamano pun, giochi di parole, quindi, più che giochi di linguaggio, jeux de langage. Di quest’ultimi giustamente diffida ritenendoli trappole autoritarie nel momento stesso che si danno come autorevoli, lui che è refrattario ad ogni autorevolezza. E perciò mantiene sempre la dimensione del gioco, come scappatoia, più ancora che come uscita di sicurezza: second escape.” (Pier Luigi Tazzi, Second Escape. Gli Ori, Prato 2008).
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram