Africa - Capolavori da un continente 3086 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
15/06/2019
David LaChapelle firma il calendario Lavazza 2020
14/06/2019
Tutti i segreti per un ritratto postmoderno. Mostra e talk alla RUFA
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GAM - GALLERIA D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA ​ Via Magenta 31 Torino 10128

Torino - dal 2 ottobre 2003 al 29 febbraio 2004

Africa - Capolavori da un continente
[leggi la recensione]

Africa - Capolavori da un continente
[leggi la recensione]

 [Vedi la foto originale]
GAM - GALLERIA D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Magenta 31 (10128)
+39 0114429518 , +39 0114429550 (fax)
gam@fondazionetorinomusei.it
www.gamtorino.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

400 opere, provenienti dai maggiori musei d'Europa, America e Africa, e dalle più importanti collezioni private. Capolavori d'arte che dal primo millennio avanti Cristo fino all'inizio del secolo scorso sono venuti a costituire l'eredità storica, culturale e artistica di un continente.
orario: tutti i giorni 9-19. Chiuso lunedì
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: € 5,50 intero - € 3 ridotto
vernissage: 2 ottobre 2003.
editore: SKIRA
curatori: Ezio Bassani
autori: Henri Matisse, Amedeo Modigliani, Pablo Ruiz Picasso
telefono evento: +39 0114429523
genere: arte moderna e contemporanea, collettiva, arte etnica

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Torino per 5 mesi i tesori d'arte di un intero continente provenienti da tutto il mondo.

Dal 2 ottobre 2003 al 26 febbraio 2004 la GAM Galleria d'Arte Moderna ospiterà circa 400 opere, provenienti dai maggiori musei d'Europa, America e Africa, e dalle più importanti collezioni private. Capolavori d'arte che dal primo millennio avanti Cristo fino all'inizio del secolo scorso sono venuti a costituire l'eredità storica, culturale e artistica di un continente.

La mostra, curata da Ezio Bassani, da oltre 40 anni fra i maggiori conoscitori delle arti africane, coadiuvato da una comitato scientifico composto dai responsabili delle collezioni di musei quali il Metropolitan di New York, il Louvre, il Museo di Tervuren, il Kunsthistorisches di Vienna, il Museo Nazionale di Lagos, è promossa dalla Città di Torino e dalla Fondazione Torino Musei ed è stata ideata e realizzata da ArtificioSkira.


Per il pubblico italiano ed europeo è questa un'occasione straordinaria per scoprire la ricchezza delle corti e degli imperi africani, fra il primo millennio avanti Cristo e l'arrivo degli europei nel 1500, la spiritualità della scultura lignea fra il 1000 e il 1500, oggi finalmente datata, l'eleganza degli avori commissionati dalle corti europee agli artisti africani, e infine per ammirare con gli occhi di Picasso, Matisse, Modigliani e altri maestri del '900, la straordinaria creatività degli artisti africani del secolo scorso.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram