M&P (Alessandro Monticelli e Claudio Pagone) - 500 multe a regola d'arte 3069 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/06/2019
L'Adidas ha annunciato una capsule collection omaggio a Keith Haring
21/06/2019
La scuola di Twin Peaks verrà demolita a luglio
21/06/2019
Valentino Catricalà è il direttore della sezione arte di Maker Faire Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva STUDIO TARGET ​ Via Giuseppe Antonio Angeloni 18 Sulmona 67039

Sulmona (AQ) - dal 22 al 30 novembre 2008

M&P (Alessandro Monticelli e Claudio Pagone) - 500 multe a regola d'arte

M&P (Alessandro Monticelli e Claudio Pagone) - 500 multe a regola d'arte

 [Vedi la foto originale]
STUDIO TARGET
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Giuseppe Antonio Angeloni 18 (67039)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Dopo la -Venere dell'immondizia- L'ultima opera di M&P (Alessandro Monticelli e Claudio Pagone) e', allo stesso tempo, una denuncia ed una provocazione. Una Fiat 500 tappezzata di 500 verbali e contravvenzioni elevate, anche se nella corretta applicazione della norma, dai Vigili urbani.
biglietti: free admittance
vernissage: 22 novembre 2008. ore 19, aperto a tutti gli interessati al mondo dell’arte e i primi 100 ospiti saranno omaggiati di una multa(fac-simile) autografata dagli artisti.
autori: M&P
telefono evento: +39 3398762763
genere: arte contemporanea, personale
email: pagmon@tiscali.it
web: www.mep-art.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Comunicato stampa
500 MULTE A REGOLA D’ARTE
22 novembre 2008 Target studio ore 19:00
Sulmona (AQ) via Angeloni 18
Dopo la “Venere dell’immondizia”L’ultima opera di M&P (Alessandro Monticelli e Claudio Pagone) è, allo stesso tempo, una denuncia ed una provocazione. Una Fiat 500 tappezzata di 500 verbali e contravvenzioni elevate, anche se nella corretta applicazione della norma, dai Vigili urbani. Con questa opera i M&P hanno raccolto nel loro viaggiare in Italia attraverso esposizioni e mostre il “lamento” di tutti gli automobilisti ed anche un loro personale disagio. A chi, cittadino o turista, non è capitato di entrare anche per distrazione nella ZTL e trovare le telecamere o dietro la prima casa e dopo la prima curva, la pattuglia dei vigili pronta a fare la contravvenzione ? Non riuscendo a far prevalere sia nelle grandi città sia nei piccoli centri che la prevenzione dovrebbe essere esercitata con carattere di priorità sulla “punizione”.Così Monticelli&Pagone hanno preso il simbolo italiano dell’automobile(la Fiat 500) dandole una nuova pelle fatta di carta,ricoprendo l’intera carrozzeria con 500 verbali e contravvenzioni. Creando una installazione che agli occhi di chi sarà presente all’inaugurazione apparirà ironica e paradossale densa però di significati legati ad una realtà molto attuale. Puntuale esempio della capacità dell’arte di interpretare in maniera mai banale gli aspetti sociali e politici del nostro quotidiano.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram