Extreme Beauty in Vogue 3085 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/06/2019
In Germania, presso la Stadtgalerie Kiel, inaugurata la seconda tappa della mostra del Premio Fondazione Vaf
18/06/2019
Archy Art è il nuovo software per gestire gli archivi d’artista
18/06/2019
VALIE EXPORT vince il Roswitha Haftmann Prize 2019. Il premio alla sua ricerca coraggiosa
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PALAZZO DELLA RAGIONE ​ Piazza Dei Mercanti 1 Milano 20123

Milano - dal 3 marzo al 10 maggio 2009

Extreme Beauty in Vogue
[leggi la recensione]

Extreme Beauty in Vogue
[leggi la recensione]
Erwin Blumenfeld, Jean Patchett, Gennaio 1950
 [Vedi la foto originale]
PALAZZO DELLA RAGIONE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Dei Mercanti 1 (20123)
www.palazzodellaragionefotografia.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Il centinaio di stampe esposte, filtrate attraverso la lente di Vogue, raccontano storie profondamente sensuali e altamente provocatorie, talvolta audaci e spesso al di là delle regole. Dagli anni Trenta a oggi, è un continuo susseguirsi di situazioni inaspettate e imprevedibili, che mostrano come le nozioni estetiche siano cambiate nel tempo, risentendo del contesto storico, sociale e culturale del momento.
vernissage: 3 marzo 2009.
editore: SKIRA
ufficio stampa: LUCIA CRESPI
curatori: Phyllis Posnick
autori: Richard Avedon, Erwin Blumenfeld, George Hoyningen-Huene, Steven Klein, Annie Leibovitz, Helmut Newton, Edward Steichen
note: Evento creato e curato da Vogue America. Direzione artistica e scenografie Jean Nouvel
genere: fotografia, collettiva
web: www.dolcegabbana.it/extreme-beauty-in-vogue/

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Dolce&Gabbana ha deciso di celebrare il lancio del make-up con una mostra straordinaria e irripetibile, “Extreme Beauty in Vogue. La bellezza interpretata dai più grandi maestri della fotografia dagli anni Trenta a oggi”. L’evento, creato e curato da Vogue America, inaugurerà il 3 marzo 2009 durante la settimana della moda. Il Comune di Milano e Palazzo Reale hanno messo a disposizione le suggestive sale espositive del Palazzo della Ragione. L’eccezionale presenza di Jean Nouvel in qualità di direttore artistico e di artefice delle scenografie, e di Eva Respini come guest curator della mostra e del prezioso catalogo edito da Skira, contribuiranno ulteriormente a dare vita a un avvenimento unico e indimenticabile. L’iniziativa celebra e allo stesso tempo si interroga sul ruolo della bellezza nella nostra cultura, in un confronto serrato con i grandi maestri della fotografia del XX e del XXI secolo. Il centinaio di stampe esposte, filtrate attraverso la lente di Vogue, raccontano storie profondamente sensuali e altamente provocatorie, talvolta audaci e spesso al di là delle regole. Dagli anni Trenta a oggi, è un continuo susseguirsi di situazioni inaspettate e imprevedibili, che mostrano come le nozioni estetiche siano cambiate nel tempo, risentendo del contesto storico, sociale e culturale del momento. Lungo il percorso espositivo si potranno così ammirare i più celebri nomi del passato e del presente del mondo della fotografia, quali, per citarne solo alcuni: George Hoyningen-Huene, Edward Steichen, Erwin Blumenfeld, Richard Avedon, Helmut Newton, Annie Leibovitz e Steven Klein. Un’intera sezione sarà poi dedicata a Irving Penn, che ha saputo trasformare il volto e il corpo femminile in immagini di straordinaria creatività e forza emotiva. I canoni estetici cambiano, si modificano e si evolvono. Eppure la bellezza “… è l’unica cosa contro cui la forza del tempo sia vana. Le filosofie si disgregano come la sabbia, le credenze si succedono l’una sull’altra, ma ciò che è bello è una gioia per tutte le stagioni e un possesso per tutta l’eternità” (Oscar Wilde).
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram