Alessandro Busci - Cor-Ten 3093 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
15/06/2019
David LaChapelle firma il calendario Lavazza 2020
14/06/2019
Tutti i segreti per un ritratto postmoderno. Mostra e talk alla RUFA
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva FIRST GALLERY ​ Via Margutta 14 Roma 00187

Roma - dal 14 febbraio al 5 aprile 2009

Alessandro Busci - Cor-Ten
[leggi la recensione]

Alessandro Busci - Cor-Ten
[leggi la recensione]

 [Vedi la foto originale]
FIRST GALLERY
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Margutta 14 (00187)
+39 063230673
info@firstgallery.it
www.firstgallery.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Alessandro Busci racconta con disinvoltura i luoghi dell’architettura antica e contemporanea: dal Colosseo allo spettacolare Beijing Stadium, dall’archeologia industriale della Power Station di Londra ai grandi aeroporti internazionali.
orario: a martedì a sabato ore 11 – 19
domenica e lunedì chiuso
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 14 febbraio 2009. Ore 18:00
catalogo: in galleria.
editore: ELECTA
ufficio stampa: Alessandra Pugliese – 347-6542592
alessandrapugliese@tiscali.it
autori: Alessandro Busci
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Dopo il grande successo di pubblico ottenuto dalla personale COR-TEN ospitata negli spazi dell’ex Arsenale Borgo Dora di Torino, Alessandro Busci presenta la continuazione del progetto COR-TEN alla First Gallery di Roma; si aggiunge una nuova installazione composta da 30 smalti su ferro e 3 nuove opere di grande formato dedicate alla città capitolina.
Alessandro Busci racconta con disinvoltura i luoghi dell’architettura antica e contemporanea: dal Colosseo allo spettacolare Beijing Stadium, dall’archeologia industriale della Power Station di Londra ai grandi aeroporti internazionali.
Il titolo COR-TEN deriva dal tipo di acciaio utilizzato come supporto (lo stesso delle sculture di Richard Serra).
Deriva da una fusione di ferro con rame, cromo e fosforo ed ha la caratteristica di ossidarsi senza corrodersi.
Questo materiale permette quindi la formazione di una particolare patina di ruggine: mentre Serra utilizza gli agenti atmosferici per ottenerla, Busci invece sfrutta procedimenti chimici più vicini all’alchimia che alla scienza.
Solo a questo punto interviene il raffinato procedimento pittorico realizzato a smalto con pennelli giapponesi.

Alessandro Busci è nato a Milano nel 1971. Si laurea in Architettura e collabora dal 1997 con l’Atelier Mendini.
Sue personali sono state allestite a Milano, Madrid, Bilbao, Londra, Bordeaux e San Francisco.

[...] Dallo studio di Busci, dai suoi materiali, lo sguardo fa un lungo viaggio fino al punto più estremo dell’universo,
cerca verità, e alla fine del suo lungo periplo torna lì, ai materiali che possono esprimere tanta incommensurabile,
e però ineffabile, irrapresentabile, meraviglia. [...] dal testo di Flavio Caroli in catalogo

 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram