Corrado Costa - Le apparizioni dell’uomo invisibile 3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/05/2019
I capolavori degli Uffizi, raccontati dalle voci degli attori
23/05/2019
Banksy è stato allontanato dai vigili mentre "esponeva" senza autorizzazione a Venezia
23/05/2019
Il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci sul tuo smartphone, grazie all’app
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA SAN LUDOVICO ​ Borgo Del Parmigianino 2/b Parma 43100

Parma - dal 18 giugno al 13 luglio 2009

Corrado Costa - Le apparizioni dell’uomo invisibile
[leggi la recensione]

Corrado Costa - Le apparizioni dell’uomo invisibile
[leggi la recensione]
Corrado Costa, Ultimo desiderio, 1990
 [Vedi la foto originale]
GALLERIA SAN LUDOVICO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Borgo Del Parmigianino 2/b (43100)
+39 0521218669 , +39 0521231142 (fax)
eventiemostre@comune.parma.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Poeta, artista visivo, performer e uomo di teatro: l’esposizione pone visivamente in relazione le diverse anime di Corrado Costa, consentendo al pubblico di coglierne assieme il lavoro visivo e quello poetico, l'attività di lettore e di performer.
orario: ore 10.00 – 13.00; 16.00 – 19.00 Chiusura martedì.
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 18 giugno 2009. ore 17
editore: MAZZOTTA
ufficio stampa: DELOS
curatori: Nanni Balestrini
autori: Corrado Costa
patrocini: organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma con il sostegno della Fondazione Cariparma
note: In occasione di Parma Poesia Festival
genere: arte contemporanea, performance - happening, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Parma Poesia Festival, il più importante appuntamento italiano dedicato alla poesia crocevia di linguaggi differenti, inaugura la sua quinta edizione con una grande mostra “Corrado Costa. Le apparizioni dell’uomo invisibile” dedicata all’eclettico esponente del Gruppo 63, in programma dal 18 giugno al 13 luglio 2009 presso la Galleria San Ludovico di Parma, l’ex cappella ducale sconsacrata nel 1860, uno spazio molto suggestivo nel cuore della città .

Poeta, artista visivo, performer e uomo di teatro: l’esposizione pone visivamente in relazione le diverse anime di Corrado Costa, consentendo al pubblico di coglierne assieme il lavoro visivo e quello poetico, l'attività di lettore e di performer.

In mostra materiali tra i più eclettici: decollage, dipinti, disegni calligrafici di impronta surreale, bestiario antropomorfo, prove di scrittura e di poesia visiva, libri d'artista e prime edizioni di raccolte poetiche e testi teatrali, filmati di letture e performance, installazioni di macchine per la poesia come gli ormai famosi flipper, realizzati insieme a William Xerra.

Si tratta di una vetrina che offre la possibilità di rileggere non solo l’opera dell’autore e le sue collaborazioni con poeti e artisti, ma un intero, felice periodo di ricerca artistico-letteraria che dai primi anni Sessanta è proseguita per trent’anni tra la provincia emiliana (Reggio, Fiumalbo, il mulino di Bazzano, le prime rassegne poetiche a Parma) e la capitale lombarda dell'editoria d'innovazione da Scheiwiller a Feltrinelli. In particolare, la produzione visiva di Costa esemplifica chiaramente il reciproco credito stabilitosi negli anni tra scrittori e operatori dell'arte visiva e che, per oltre un decennio, ha rappresentato un gesto di assoluta libertà all'interno del sistema culturale italiano.

La mostra è a cura di Nanni Balestrini, che di Costa è stato amico e sodale.

Nel catalogo, edito da Mazzotta, testi critici del curatore, di Renato Barilli, Didi Bozzini, Andrea Cortellessa, Eugenio Gazzola, Daniela Rossi e Ivanna Rossi.

All’inaugurazione seguirà alle 18,30 alla Casa della Musica un convegno coordinato da Daniela Rossi, con Renato Barilli, Nanni Balestrini, Andrea Cortellessa, Eugenio Gazzola, Niva Lorenzini, Carlo Alberto Sitta. Ancora un omaggio a Corrado Costa dopo l’uscita della raccolta The complete films (Le Lettere, 2008) che ne ordina la produzione.


La mostra, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma con il sostegno della Fondazione Cariparma, è ad ingresso gratuito e resterà aperta fino al 13 luglio con i seguenti orari di apertura: 10 – 13 16 -19, Chiusura martedì.

 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram