Piero Fornasetti 3070 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/06/2019
Sull’isola di Than Hussein Clark con Catherine David. Talk da KURA
20/06/2019
Le proiezioni sui monumenti di Londra per promuovere il nuovo album di Thom Yorke
20/06/2019
La pistola con cui si uccise Vincent van Gogh è stata venduta all'asta
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva FORNASETTI STORE ​ Corso Giacomo Matteotti 1/a Milano 20121

Milano - dal 21 al 23 aprile 2009

Piero Fornasetti

Piero Fornasetti
FORNASETTI STORE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Corso Giacomo Matteotti 1/a (20121)
+39 028965 8040
www.fornasetti.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Breakfast e mostra installazione in occasione dell'uscita del volume "Fornasetti: l’artista alchimista e la bottega fantastica".
orario: dalle h 9 alle 11.30 Su invito
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 21 aprile 2009.
catalogo: a cura di Barnaba Fornasetti. Testi di Mariuccia Casadio
editore: ELECTA
ufficio stampa: ELECTA
autori: Piero Fornasetti
genere: design, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
FORNASETTI
L’artista alchimista tomo 1
La bottega fantastica tomo2



“Ci vuole il giusto tempo per “leggere” quest’opera; chi lo troverà farà un viaggio nell’immaginazione, tra arte e decorazione…” (Barnaba Fornasetti)

Designer di culto per i collezionisti del modernariato, Piero Fornasetti (Milano, 1913-1988) fu geniale e prolifico creatore: la sua produzione artistica, di decorazione, progettazione di interni e design viene raccolta, documentata e pubblicata in un repertorio vastissimo, finora mai realizzato, in cui confluisce l’immensa opera di una mente ribelle, fuori da ogni schema.

Con il supporto del figlio Barnaba Fornasetti, che continua il lavoro paterno attraverso strumenti e metodologie conservate nel tempo, è stato creato un archivio iconografico sorprendente per vastità e valore: più di 3000 illustrazioni danno vita a una sorta di “libro d’artista”, con una struttura grafica che riflette la creatività e il modus operandi di Fornasetti.

Il primo tomo raccoglie gli aspetti biografici e le opere più significative realizzate in campo artistico: dipinti, sculture, incisioni, arredi, allestimenti, grafica, produzione tessile (foulard e tessuti moda) e vetraria. Il secondo, invece, dedicato al disegno e alla decorazione di oggetti - dai mobili ai paraventi, dai pannelli alla ceramica - ripercorre la storia dell’atelier dalla nascita fino a oggi. I volumi, editi da Electa, non costituiscono un catalogo ragionato, che sarebbe impossibile per un artista così trasversale e prolifico, ma forniscono il maggior numero possibile di informazioni tecniche, ad uso di collezionisti, esperti di design e appassionati.

Fornasetti, come scrive Andrea Branzi “è stato il migliore grafico italiano dei suoi tempi; un grafico che aveva un’idea originale del proprio lavoro come attività espansiva, diffusiva, ambientale, non destinata a impaginare manifesti o libri, ma a ricoprire la superficie del mondo e, decorandolo, a cambiarne il senso”.
Il volume verrà presentato in anteprima, con una mostra di alcuni oggetti iconici, nel nuovo spazio Fornasetti in corso Matteotti 1/a a Milano, durante il Salone del Mobile
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram