Frammenti del passato. Tesori dall'Ager Tiburtinus 3042 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/06/2019
In Germania, presso la Stadtgalerie Kiel, inaugurata la seconda tappa della mostra del Premio Fondazione Vaf
18/06/2019
Archy Art è il nuovo software per gestire gli archivi d’artista
18/06/2019
VALIE EXPORT vince il Roswitha Haftmann Prize 2019. Il premio alla sua ricerca coraggiosa
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSEO ARCHEOLOGICO DI VILLA ADRIANA ​ Via Villa Adriana 204 Tivoli 00019

Tivoli (RM) - dal 28 aprile al primo novembre 2009

Frammenti del passato. Tesori dall'Ager Tiburtinus

Frammenti del passato. Tesori dall'Ager Tiburtinus

 [Vedi la foto originale]
MUSEO ARCHEOLOGICO DI VILLA ADRIANA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Villa Adriana 204 (00019)
+39 0774530203
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Nelle sale dell'Antiquarium del Canopo di Villa Adriana a Tivoli la Soprintendenza per i beni archeologici del Lazio presenta un’eccezionale raccolta di circa ottanta reperti che provengono dagli scavi di Villa Adriana e del territorio di Tivoli.
vernissage: 28 aprile 2009.
catalogo: in mostra
editore: ELECTA
ufficio stampa: ELECTA
genere: archeologia

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Nelle sale dell’
Antiquarium del Canopo di Villa Adriana a Tivoli la Soprintendenza per i beni archeologici del Lazio presenta un’eccezionale raccolta FRAMMENTI DEL PASSATO. TESORI DALL'AGER TIBURTINUS (fino al 1 novembre 2009) di circa ottanta reperti che provengono dagli scavi di Villa Adriana e del territorio di Tivoli.

La presenza della villa dell’imperatore Adriano non farà che sancire, nel II sec. d.C., l’eccellenza del sito e segnare anche nell’immaginario dei moderni la valenza di luogo destinato a residenza di lusso e svago. Questo spiega la bellezza e raffinatezza dei pezzi che ornavano le ville, qui esposti e di cui gran parte sono inediti.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram