Triennale Architettura - Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana 3080 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/06/2019
L'Adidas ha annunciato una capsule collection omaggio a Keith Haring
21/06/2019
La scuola di Twin Peaks verrà demolita a luglio
21/06/2019
Valentino Catricalà è il direttore della sezione arte di Maker Faire Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva TRIENNALE - PALAZZO DELL'ARTE ​ Viale Emilio Alemagna 6 Milano 20121

Milano - dal 18 maggio al 26 luglio 2009

Triennale Architettura - Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana

Triennale Architettura - Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana
TRIENNALE - PALAZZO DELL'ARTE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Viale Emilio Alemagna 6 (20121)
+39 02724341 , +39 0289010693 (fax), +39 0272434208
info@triennale.it
www.triennale.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La mostra è il risultato della terza edizione del premio "Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana" bandito da La Triennale di Milano con la PARC, Direzione Generale per la qualità e la tutela del paesaggio, l’architettura e l’arte contemporanea.
orario: martedi'-domenica 10.30-20.30, giovedi' 10.30-23.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: euro 6,00/ 5,00/ 4,00
vernissage: 18 maggio 2009. ore 11.30 Premiazione e inaugurazione
catalogo: in mostra
editore: ELECTA
ufficio stampa: ELECTA
curatori: Fulvio Irace
autori: Massimiliano & Doriana Fuksas, Höller & Klotzner architetti ifdesign, Alberto Antioco Loche, MARC Architetti Associati, Gregotti Associati International srl, Stifter Bachmann, Andrea Bartocci, Studio Bernardo Secchi - Paola Vigano, Claudia Bigi, Camillo Botticini, Luca Bullaro, Alessandro Bulletti, Francesca Capponi, Emilio Caravatti, Matteo Caravatti, Alfonso Cendron, Mario Cucinella Architects, Paolo Danelli, Giulia de Appolonia, Michele De Mattio, Fabio Della Torre, Semerani e Tamaro Architetti Associati, Studio Elio Di Franco, Luigi Ferrario, Emanuele Fidone Fondarius Architecture S.L.P., Piuarch. Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Cherubino Gambardella e Simona Ottieri per gambardellarchitetti, Gino Garbellini, Enrico Giacopelli, Santo Giunta, architects in collaborazione con Stantec Architecture (San Francisco), King Roselli architetti, Orazio La Monaca, Dante O. Benini, OBR Open Building Research, Pier Paolo Perra, Nazzareno Petrini, Luciano Pia, Renzo Piano Building Workshop, Giuliana Raffin, Renato Rizzi con Barbara Borgin, Mario Scopece, Piergiorgio Sembrano, Anna Serretti, Marco Silvi, Raffaele Solustri, Elastico Spa, Attilio Stocchi e Dimitri Chatzipetros, Attilio Stocchi e Gino Guarnirei, DAP Studio / Elena Sacco, Carmassi Studio di Architettura, Leonardo Tilotta, Simone Titone, Renato Tonti, Sarah Trianni, Monica Triario, Werner Tscholl Architekt, Aurelio Valenti, Riccardo Vannucci_FARE studio, Carlo Zanovello, Giuseppe Zavaglia, Cino Zucchi Architetti (con Zucchi & Partners), Cino Zucchi Architetti con Gueltrini e Stignani Associati
genere: architettura
email: ufficio.stampa@triennale.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Lunedi' 18 maggio 2009 alle ore 11.30 alla Triennale di Milano si svolgerà la premiazione della Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana 2009 e saranno assegnati i premi speciali e le Menzioni d'Onore.

La Triennale di Milano con la PARC, Direzione Generale per la qualità e la tutela del paesaggio, l'architettura e l'arte contemporanea, bandisce la terza edizione del Premio -Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana-, evento con cadenza triennale che intende promuovere e riflettere sulle nuove e piu' interessanti opere costruite nel Paese e sui protagonisti che le hanno rese possibili.

Sin dal 1923, anno di istituzione della Prima -Esposizione Internazionale delle Arti decorative- con sede presso la Villa Reale di Monza, la manifestazione venne accompagnata e solennizzata con l'assegnazione, agli espositori, di premi e medaglie che testimoniassero la qualità dei prodotti e dei lavori presentati.

La Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana punta alla promozione pubblica dell'architettura contemporanea come costruttrice di qualità ambientale e civile, e insieme guarda all'architettura come prodotto di un dialogo vitale tra progettista, committenza e impresa e si pone come riflessione attiva sul ruolo del progettista e delle sue opere puntando alla diffusione pubblica in Italia ed all'estero di un nuovo patrimonio di costruzioni e idee e insieme verificando periodicamente lo stato della produzione architettonica nel Paese, gli indirizzi, i problemi ed i nuovi attori.

Il Premio ha cadenza triennale ed e' ripartito in:

Medaglia d'Oro all'opera per la qualità della progettazione, l'intelligenza ambientale e contestuale, la realizzazione e la capacità d'innovazione tecnologica.

Premio Speciale all'opera prima. Il premio si riferisce a un'opera prima realizzata dal progettista entro il compimento del quarantesimo anno d'età e intende porre in forte evidenza la nuova generazione che opera attivamente in Italia e all'estero.

Premio Speciale alla committenza. Il premio intende porre l'attenzione sul ruolo fondamentale che la committenza, sia pubblica che privata, ha nella costruzione di un'opera di architettura e nella definizione di una differente qualità dello spazio fisico e sociale.

I finalisti

Andrea Bartocci, Camillo Botticini, Luca Bulgaro, Alessandro Bulletti, C+S Associati: Carlo Cappai, Maria Alessandra Segantini, Canali associati s.r.l., Emilio Caravatti, Matteo Caravatti, Sarah Trianni, Carmassi Studio di Architettura, Alfonso Cendron, Mario Cucinella Architects, DAP Studio / Elena Sacco, Paolo Danelli, Giulia de Appolonia, Michele De Mattio, Giuliana Raffin, Fabio Della Torre, Claudia Bigi, Aurelio Valenti, Francesca Capponi, Studio Elio Di Franco, Elastico Spa, Luigi Ferrario, Emanuele Fidone Fondarius Architecture S.L.P., Massimiliano & Doriana Fuksas, Cherubino Gambardella e Simona Ottieri per gambardellarchitetti, Enrico Giacopelli, Dante O. Benini, Giuseppe Zavaglia, Mario Scopece, Carlo Zanovello, Santo Giunta, Orazio La Monaca, Leonardo Tilotta, Simone Titone, Gregotti Associati International srl, Höller & Klotzner architetti ifdesign, King Roselli Architetti, MARC Architetti Associati, OBR Open Building Research, Pier Paolo Perra, Alberto Antioco Loche, Nazzareno Petrini, Anna Serretti, Raffaele Solustri, Marco Silvi, Renato Tonti, Luciano Pia, Renzo Piano Building Workshop, architects, Renzo Piano Building Workshop, architects in collaborazione con Stantec Architecture (San Francisco), Piuarch. Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini, Monica Triario, Renato Rizzi con Barbara Borgin, Studio Bernardo Secchi - Paola Vigano, Semerani e Tamaro Architetti Associati, Piergiorgio Sembrano, Stifter + Bachmann, Attilio Stocchi e Dimitri Chatzipetros, Attilio Stocchi e Gino Guarnirei, Werner Tscholl Architekt, Riccardo Vannucci_FARE studio, Cino Zucchi Architetti (con Zucchi & Partners), Cino Zucchi Architetti con Gueltrini e Stignani Associati.

Progetto di allestimento e grafico Alessandro Scandurra, Cristian Del Giudice, scandurrastudio

Giuria: Barry Bergdoll, Mario Botta (presidente), Luis Fernández Galiano, Fulvio Irace, Francesco Prosperetti

Catalogo Electa

ufficio stampa Triennale: tel. 02-72434241/205/247, ufficio.stampa@triennale.it
Ufficio stampa mostre Electa: Enrica Steffenini tel. 02 21563433 fax 02 21563314 elestamp@mondadori.it

Premiazione e inaugurazione Lunedi' 18 maggio 2009 ore 11.30
Intervengono
Davide Rampello, presidente della Triennale di Milano
Francesco Prosperetti, direttore generale della PARC
Beniamino Quintieri, commissario di Governo per l'Expo di Shanghai 2010
Fulvio Irace, curatore della mostra
Saranno presenti i finalisti
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram