Wish 3088 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/07/2019
Per il compleanno di Frida Kahlo, regalati la sua nuova collezione beauty
17/07/2019
Nuova vita per il World Trade Center, che riparte con un Centro d’Arti Performative
16/07/2019
Riaperte al pubblico due delle piramidi più antiche d’Egitto
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva AUDITORIUM - PARCO DELLA MUSICA ​ Viale Pietro De Coubertin 34 Roma 00196

Roma - ven 29 maggio 2009

Wish

Wish
AUDITORIUM - PARCO DELLA MUSICA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Viale Pietro De Coubertin 34 (00196)
+39 0680241436
info@musicaperroma.it
www.auditorium.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

1:1projects invita artisti, critici e curatori ad esprimere un desiderio: una proposta visionaria ma concreta, utopica ma realizzabile che potrebbe migliorare il sistema dell’arte contemporanea in Italia.
biglietti: free admittance
vernissage: 29 maggio 2009. ore 18
ufficio stampa: EQUA, CIVITA GROUP
note: Spazio Risonanze. In occasione dell’apertura della mostra Risonanze #3 Michelangelo Pistoletto & Giovanni Sollima
genere: incontro - conferenza, serata - evento
email: info@1to1projects.org
web: www.1to1projects.org

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Il 29 maggio alle ore 18.00 1:1projects, in occasione dell’apertura della mostra Risonanze #3 Michelangelo Pistoletto & Giovanni Sollima, a cura di Marcello Smarrelli, invita artisti, critici e curatori ad esprimere un desiderio: una proposta visionaria ma concreta, utopica ma realizzabile che potrebbe migliorare il sistema dell’arte contemporanea in Italia.

L’occasione nasce dalla presentazione a Roma del progetto Love Difference di Michelangelo Pistoletto,il cui simbolo è un tavolo specchiante. Il Mediterraneo è al centro dell’azione di Love Difference, un progetto che chiede all’arte e alla creatività di porsi come base di un armonico sviluppo con una valenza sociale e politica. Accanto al tavolo verrà presentato anche l’Armadio Mediterraneo, uno spazio fisico e simbolico in cui riporre documenti, realtà pratiche, prospettive, desideri e fantasie che verrà riempito di elementi diversi.

Intorno al tavolo che riproduce la forma del Mediterraneo, si avvicenderanno i relatori che avranno un minuto di tempo per rispondere alla domanda che 1:1projects ha posto loro: Se potessi realizzare un desiderio, come miglioresti il sistema dell’arte?
A ogni partecipante verrà chiesto di scrivere la proposta su un foglio di carta che a conclusione della serata verrà risposto nell’Armadio Mediterraneo.

Il video della performance sarà disponibile sul sito di 1:1 projects e di Love Difference.

1:1projects è un network indipendente per la produzione di arte contemporanea, che elabora progetti favorendo pratiche partecipative e la collaborazione interdisciplinare. Occupando un ruolo a metà strada tra mediazione culturale e distribuzione, 1:1projects sviluppa e produce laboratori, seminari, incontri e mostre, nel tentativo di costruire uno spazio di ricerca che sia capace di immaginare nuove forme di dialogo, ricezione e diffusione dell’arte e della cultura contemporanee. 1:1projects è un progetto che riflette sulla produzione artistica come distribuzione, e ha costruito un archivio di arte contemporanea che contiene portfolio e materiali audio e video di artisti italiani e stranieri. 1:1projects non è una piattaforma utopica, non è una zona d’urgenza, né uno spazio d’intervento interstiziale, ma è piuttosto un luogo materiale: uno spazio di studio, visione, ascolto e discussione.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram