The Epic in the Everyday 3097 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PAN - PALAZZO DELLE ARTI NAPOLI - PALAZZO ROCCELLA ​ Via Dei Mille 60 Napoli 80121

Napoli - dal 2 luglio al 3 agosto 2009

The Epic in the Everyday
[leggi la recensione]

The Epic in the Everyday
[leggi la recensione]
Kuo I-Chen
 [Vedi la foto originale]
PAN - PALAZZO DELLE ARTI NAPOLI - PALAZZO ROCCELLA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Dei Mille 60 (80121)
+39 0817958600
pan@comune.napoli.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La mostra riunisce e presenta le opere di sette giovani artisti taiwanesi, che, attraverso l'utilizzo di un linguaggio semplice e arguto, esplorano le proprietà essenziali di video, film e animazione e, in primo luogo, la loro capacità di rappresentazione e il loro rapporto con tempo, spazio e immaginazione.
orario: feriali: 9.30 > 19.30 | festivi: 9.30 > 14.00 |chiuso il martedì
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 2 luglio 2009. ore 12.30
ufficio stampa: CIVITA GROUP
curatori: Tseng Fangling
autori: Wu Chi-Tsung, Li Chieh-Hua, Peng Hung-Chih, Kuo I-Chen, Tsui Kuang-Yu, Wang Ya-Hui, Chou Yu- Cheng
note: Sala Pan
genere: arte contemporanea, collettiva
email: adelaide.auriemma@palazzoartinapoli.com

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Dopo il grande successo ottenuto nel 2007 con la mostra Tracce nel Futuro, il PAN | Palazzo delle Arti Napoli rinnova la sua collaborazione con il Kaohsiung Museum of Fine Arts con una rassegna dedicata al mondo della videoarte e dei nuovi media:The Epic in the Everyday, dal 2 luglio in sala PAN, riunisce e presenta le opere di sette giovani artisti taiwanesi, che, attraverso l'utilizzo di un linguaggio semplice e arguto, esplorano le proprietà essenziali di video, film e animazione e, in primo luogo, la loro capacità di rappresentazione e il loro rapporto con tempo, spazio e immaginazione.

L’ attenzione si concentra su soggetti normali e momenti della vita quotidiana, trasformati in una composizione poetica sulla vita, per rappresentare con naturalezza ed abilità, gli intrecci della vita umana, inclusi aspetti quali il mistero, l'umorismo, la solitudine e la tristezza.

L'uso di metodi video da parte degli artisti nella società contemporanea può essere assimilato ai cantici dei poeti erranti dell'antichità. La primissima forma di poesia epica – nota come epillion – consisteva in brevi poemi narrativi intrisi




di significati mitico-romantici. I progettisti della mostra usano l'epillion per simboleggiare le meravigliose video opere contemporanee, che riflettono il richiamo degli artisti taiwanesi alle circostanze della vita e allo stato critico del mondo contemporaneo. Le storie raccontate derivano dalla vita quotidiana, riportando il senso delle leggende locali.

Il progetto è supervisionato e sponsorizzato dal Council for Cultural Affairs, Executive Yuan, dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, PAN| Palazzo delle Arti Napoli, dal Taiwan Cultural Center e Kaohsiung City Bureau of Cultural Affairs. Organizzata dal PAN| Palazzo delle Arti Napoli e dal Kaohsiung Museum of Fine Arts con Civita in associazione con il Taiwan Cultural Center di Parigi; con il supporto del Bureau of Cultural Affairs, Kaohsiung City e del Government and Ufficio di Rappresentanza di Taipei in Italia.
 
documenti
documento Word  prefazione catalogo [26 kb] 

(26/06/2009 14.59.11)
documento Word  descrizioni video_artisti [44 kb] 

(26/06/2009 14.58.42)
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram