Massimo Festi - La scimmia pensa. La scimmia fa 3107 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SPONGE LIVING SPACE ​ Frazione Mezzanotte 84 Pergola 61045

Pergola (PU) - dal 26 settembre al 25 ottobre 2009

Massimo Festi - La scimmia pensa. La scimmia fa
[leggi la recensione]

Massimo Festi - La scimmia pensa. La scimmia fa
[leggi la recensione]
Elvis_pittura mediale su tela_100x70
 [Vedi la foto originale]
SPONGE LIVING SPACE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Frazione Mezzanotte 84 (61045)
+39 3396218128
spongecomunicazione@gmail.com
www.spongeartecontemporanea.net
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Sponge Living Space riapre la stagione il 26 settembre 2009 con la personale di Massimo Festi, La Scimmia pensa, la scimmia fa, a cura di Susanna Ferretti.
orario: Tutti i giorni visita su appuntamento
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 26 settembre 2009. ore 18:00
curatori: Susanna Ferretti
autori: Massimo Festi
genere: giovane arte, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Lo spazio, un casolare di campagna dell’entroterra marchigiano con il quarto appuntamento del progetto Sponge Living Space diventa uno tra i luoghi più curiosi nel quale allestire una mostra d’Arte Contemporanea. Il nuovo spazio è una piattaforma underground nel quale artisti, curatori e critici fondono le proprie esperienze in un ambiente di totale libertà. Ogni ambiente del casolare si caratterizza per il colore diverso di ogni stanza, ogni stanza racconta una storia, le storie ovviamente sono quelle degli artisti.
Le storie, in questo caso, sono quelle dei personaggi che popolano l’opera di Massimo Festi. La scimmia Pensa, la scimmia fa oltre ad essere un omaggio a Chuck PalahniuK, non è altro la storia di un qualcuno che vuole essere raccontato
L’artista, come un trovatore porta in scena il contrapporsi e la distanza tra carnalità e realtà dei fatti. I personaggi di Massimo Festi muovono le proprie sorti tra realtà e fantasia. Talvolta la realtà supera la fantasia, ed è proprio in questo frangente, quando il confine è oltrepassato che i personaggi diventano icone della contemporaneità o meglio secondo l’artista stesso antiumanesimo d’icone universali.

L’opera dell’artista, inoltre, sarà presentata lo stesso giorno sia nello Sponge Living Space di Mezzanotte di Pergola sia presso gli spazi di Arte in Scacco di Vercelli.
La mostra in entrambi gli spazi sarà visitabile fino al 25 ottobre 2009 su appuntamento. Per info contattare i numeri seguenti:
Sponge Living Space, Mezzanotte di Pergola, +39 339 4918011, + 39 339 6218128
Arteinscacco, Vercelli, +39 346 3914813
 
trovamostre
@exibart on instagram