Dettagli di moda - Piero Gemelli 3108 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva VILLA FILIPPINI ​ Via Luigi Viarana 14 Besana In Brianza 20842

Besana In Brianza () - dal 26 settembre all'otto novembre 2009

Dettagli di moda - Piero Gemelli

Dettagli di moda - Piero Gemelli
Piero Gemelli, Advertising”, 2005 © Piero Gemelli
 [Vedi la foto originale]
VILLA FILIPPINI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Luigi Viarana 14 (20842)
info@amicialigisassu.it
www.amicialigisassu.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Negli spazi di Villa Mella, a Limbiate, Villa Erba Odescalchi Scotti, a Bovisio Masciago e Villa Filippini Traversi, a Besana in Brianza, Marco Glaviano, Aldo Fallai e Piero Gemelli danno vita al circuito “Dettagli di moda”. Tre mostre personali presentano i multiformi e molteplici significati e codici della
produzione di questi autori: la plastica sensualità di Marco Glaviano, l’eterea leggerezza simbolica di Fallai e i ricercati equilibri di Piero Gemelli.
orario: giovedì: ore 20.00-22.00 / sabato e domenica: ore15.00-18.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 26 settembre 2009.
ufficio stampa: Aedo Cultura Territorio, Luigi Capotorto
curatori: Enrica Viganò
autori: Piero Gemelli
patrocini: Enti Promotori
Città di Cesano Maderno
Comune di Limbiate
Comune di Bovisio Masciago
Città di Besana in Brianza. Con il contributo di
Provincia di Monza e Brianza - Progetto MetroPòli - Sico. Patrocinio
Camera Nazionale della Moda Italiana - Sistema Moda Italia - Touring Club Italiano
note: In collaborazione con
Admira, Milano
genere: fotografia, personale
email: info@cesanofotoephoto.it
web: www.cesanofotoephoto.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Aspettando FOTO&PHOTO 26 settembre - 8 novembre 2009 “La moda scritta con la luce” a Cesano Maderno (Comune capofila) “Dettagli di moda” a Limbiate | Bovisio Masciago | Besana in Brianza In collaborazione con Provincia di Monza e Brianza - Progetto MetroPòli Comunicato Stampa Aspettando l'edizione 2010 di FOTO&PHOTO, due prestigiose e inedite esposizioni hanno luogo nella consueta collocazione temporale autunnale e nei suggestivi spazi di valore storico-artistico della Brianza. L'iniziativa è promossa dai Comuni di Cesano Maderno (comune capofila), Besana in Brianza, Bovisio Masciago e Limbiate ed è realizzata in collaborazione con la Provincia di Monza e Brianza e il Progetto MetroPòli. “La moda scritta con la luce” Epoche e stili della moda vengono riletti per portare in primo piano l'eccellenza linguistico-espressiva affermata da 5 grandi fotografi italiani che da puri testimoni sono essi stessi assurti al ruolo di autori di un nuovo, straordinario processo artistico. “La moda scritta con la luce” propone a Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno una collettiva che, attraverso una selezione ragionata, rilegge le fasi di un fenomeno creativo di cui l'obiettivo degli artisti è stato soggetto attivo. Un’ampia selezione di immagini degli artisti che hanno segnato le tappe della storia delle fotografia italiana di moda conduce il visitatore in un viaggio ideale che ha inizio nell'immediato dopoguerra e arriva fino ai giorni nostri. Si comincia con Pasquale De Antonis, pioniere della fotografia di moda italiana che trasferisce alle foto di moda le sue conoscenze teatrali e cinematografiche. Proseguiamo con Alfa Castaldi, fotografo, intellettuale e uomo di cultura dai molteplici interessi. Ugo Mulas, altro grande protagonista dell'esposizione, rinnova la fotografia di moda stabilendo un inscindibile nesso con l'arte. Le trasposizioni in immagini ideali dei soggetti reali di Gian Paolo Barbieri e gli intensi gesti creativi di Paolo Roversi, da lui stesso definiti “un atto d'amore, un mistero, una stregoneria della luce”, completano il percorso espositivo. L'originale chiave di lettura indaga il processo di comunicazione con cui la fotografia, descrivendo e valorizzando l'aspetto stilistico, fornisce anche una significativa analisi dell'evoluzione del costume sociale. Secondo Enrica Viganò, curatrice della mostra, “con il loro lavoro, gli autori qui accuratamente selezionati, hanno segnato uno stile, un nuovo punto di vista, un nuovo utilizzo nella sintassi dell'immagine fissa”. Si tratta di un linguaggio fotografico originale e innovativo che, codificato, è divenuto col tempo punto di riferimento anche a livello internazionale. “Dettagli di moda” Negli spazi di Villa Mella, a Limbiate, Villa Erba Odescalchi Scotti, a Bovisio Masciago e Villa Filippini Traversi, a Besana in Brianza, Marco Glaviano, Aldo Fallai e Piero Gemelli danno vita al circuito “Dettagli di moda”. Tre mostre personali presentano i multiformi e molteplici significati e codici della produzione di questi autori: la plastica sensualità di Marco Glaviano, l’eterea leggerezza simbolica di Fallai e i ricercati equilibri di Piero Gemelli. Il sostegno del Sindaco “In qualità di Sindaco di Cesano Maderno, non posso che essere lieta di accogliere nel mio Comune questa nuova iniziativa del progetto Foto & Photo – sottolinea il Primo cittadino del Comune capofila, Marina Romanò - Iniziative simili, in grado ormai da anni di accogliere centinaia di visitatori e di portare il nome della nostra città in giro per l’Italia e per il mondo, rappresentano un’eccellenza di cui andare fieri. Essere capofila di un progetto che coinvolge altre tre realtà della Provincia di Monza e Brianza è un’ulteriore dimostrazione di come il lavoro in rete sia in grado di condurre a risultati finali di valore indiscutibile. Le esposizioni che avremo il piacere di offrire ai nostri visitatori saranno, anche quest’anno, caratterizzate da qualità e innovazione. Unire la fotografia alla moda è un connubio al tempo stesso affascinante e intrigante, tanto più che ogni scatto è frutto di una meticolosa ricerca da parte dei professionisti del settore. Per questo, non posso che rinnovare l’invito non solo ai miei concittadini, ma a tutti gli appassionati d’arte, a lasciarsi affascinare e trascinare in un percorso di sicuro interesse”. L’intervento dell’assessore alla Cultura Giovanni Spagnuolo “Proposte come Foto&Photo che, pur nel loro ampio respiro culturale, pongano l’accento sulla dimensione identitaria, rappresentano un aspetto qualificante della politica culturale dell’Amministrazione comunale e in particolare dell’assessorato alla Cultura”. Così è intervenuto l’assessore alla Cultura del Comune di Cesano Maderno, Giovanni Spagnuolo, alla conferenza stampa di presentazione di Aspettando Foto&Photo. “Il Comune di Cesano Maderno è a capo del polo ‘Valle del Seveso’, a sua volta inserito nel progetto organizzato dalla Provincia di Milano “Metropoli – la cultura vicina ai cittadini”. Il progetto ha come obiettivo quello di decentrare le attività culturali su un territorio che è l’unione di più Amministrazioni comunali”.
 
trovamostre
@exibart on instagram